Arresto
Arresto
Cronaca

Raffica di arresti nel Basso Tavoliere

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola mettono le manette ai polsi a sei persone accusate di vari reati.

Giro di vite nel basso tavoliere, dove i Carabinieri della Compagnia di Cerignola, negli ultimi giorni, durante i normali servizi di pattugliamento del territorio di competenza, e nel corso di una serie di perquisizioni finalizzate alla ricerca di soggetti da sottoporre a misure restrittive emesse dall'Autorità Giudiziari, hanno arrestato sei persone.

A Cerignola i militari dell'Aliquota Radiomobile del NORM hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di DE SIMONE MARIO, cl. '80, pregiudicato foggiano. L'uomo, lo scorso 2 giugno, approfittando della distrazione del barista si era impossessato di 400 euro dal registratore di cassa di un bar. Le immediate indagini avevano permesso di identificare proprio nel DE SIMONE il ladro, che è quindi stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Sempre a Cerignola, i Carabinieri della locale Stazione hanno invece eseguito due provvedimenti del Tribunale di Foggia, a carico di GALLO TEODATO, cl. '93, e PERRUCCI DARIO, cl. '92. Il GALLO, già agli arresti domiciliari per furto d'auto, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia poiché, in più circostanze, era stato sorpreso dai militari a violarle prescrizione della misura che, dunque, non è stata ritenuta più in grado di frenare l'indole criminale del giovane. Il PERRUCI, invece, è stato colpito da un ordine di carcerazione perché riconosciuto colpevole, con sentenza definitiva, di due rapine perpetrate ad Apricena e ad Altamura, commesse tra il dicembre 2014 ed il giugno 2015. Sconterà la pena residua di 3 anni e 8 mesi di reclusione presso la Casa Circondariale di Foggia.

A Trinitapoli, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza SANTARELLA NUNZIO, cl. '96, pregiudicato del posto. I militari, intervenuti a casa del SANTARELLA su richiesta del padre al 112, hanno sorpreso il giovane mentre con un cacciavite in mano minacciava il proprio genitore affinché gli desse del denaro, che il padre rifiutava perché occorrenti all'acquisto di stupefacente. Il giovane, bloccato, su disposizione del P.M. di turno è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia.

Ancora a Trinitapoli, sempre i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto poi in arresto anche SANTARELLA ROCCO, cl. '71. L'uomo, sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso all'esterno della propria abitazione. Il SANTARELLA, che è stato nuovamente sottoposto ai domiciliari, risponderà del reato di evasione.
Infine, a Margherita di Savoia, i militari della locale Stazione hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione, RIONDINO ANTONIO, cl. '64, pregiudicato del posto. L'uomo, una volta rintracciato, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia dove sconterà la pena di 3 anni e 4 mesi perché riconosciuto colpevole di furto in abitazione ed estorsione commessi a Margherita di Savoia nel 2008.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Caso ha voluto che in queste opere siano impegnate imprese quasi totalmente diverse da quelle risultate vincitrici di gare di appalto pubbliche.
Sindaco  Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. Sindaco Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. È la piazza che da ampiezza all’antico Palazzo Ducale, è il biglietto da visita del centro storico, è l’area che accoglie chi proviene da Foggia e si immette lungo il corso”.
Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Pezzano: "La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche. L'amministrazione comunale in prima in linea per sostenere l'attività di Casa Di Vittorio".
Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" . Facciamo nostra e riprendiamo allora la proposta enunciata da Sergio Silvestris nell'ultima campagna elettorale delle Politiche di marzo, al tavolo con Fratelli d'Italia.
Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. “La lotta alle zanzare viene fatta in modo del tutto sostenibile e passa dall’utilizzo del Bacillus thuringiensis, un batterio innocuo per gli esseri umani, ma efficace contro le larve delle zanzare”
Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Cultura, impegno, passione, arte e studio caratterizzeranno il Corso di arti sceniche che vede la partecipazione di vari gruppi suddivisi in fasce di età.
Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Le virtussine cedono al tie-break dopo aver vinto i primi due set
La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B Prima gara stagionale dal retrogusto amaro per gli uomini di mister Tauro
Tempo previsto per martedì
15 ottobre 2018 Tempo previsto per martedì
L’Audace torna a vincere
14 ottobre 2018 L’Audace torna a vincere
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.