deb c f a a df e d f a
deb c f a a df e d f a
Il punto di vista...

Nazionale, il “new deal” di Roberto Mancini: la mossa giusta per dimenticare la sciagura firmata Tavecchio-Ventura

Primo mini-ciclo con un bilancio incoraggiante per la nuova Nazionale

Il nuovo corso azzurro targato Roberto Mancini è appena cominciato. Il primo mini-ciclo della gestione Mancini contro Arabia Saudita, Francia e Olanda è assolutamente positivo. Una vittoria, una sconfitta ed un pareggio il borsino degli azzurri nelle prime uscite è certamente incoraggiante e l'esperienza europea oltre che italiana del nuovo commissario tecnico fa ben sperare tutti gli addetti ai lavori, vogliosi di voltare pagina dopo uno dei momenti più bassi del calcio nostrano, se non il più basso. Le tre sfide hanno visto una nazionale propositiva, con entusiasmo da vendere e, ovviamente, tanti meccanismi da ben oliare visti i molteplici cambi che i tre incontri hanno permesso al tecnico ex Zenit. Il ritorno di Balotelli, la spregiudicatezza di Chiesa, la "garra" di Simone Zaza saranno di sicuro tre delle certezze del cantiere aperto chiamato Nazionale.


Costruire, innovare e, magari, trovare dei successi che servirebbero come il pane agli "azzurri". Sarà proprio lui, Roberto Mancini, il nuovo condottiero della nostra Italia chiamata a far dimenticare all'intera nazione la depressione post Svezia. Il tecnico di Jesi, infatti, ha la grande chance di riprendersi la Nazionale dopo le tante sfortune vissute da calciatore: poche presenze e altrettanti goal. Brutto rapporto con la rappresentativa italiana, quello da calciatore per Mancini. Italia '90 praticamente trascorso in panchina, per il famoso dualismo con Roberto Baggio sempre preferito dal CT Azeglio Vicini e, addirittura, i Mondiali di USA '94 visti in Tv, dove Sacchi non convocò il talento in forza alla Sampdoria. Adesso la grande occasione per dimenticare il passato e conquistare un posto di rilievo nella storia dell'Italia calcistica riprendendosi la Nazionale. Forza Roberto! Forza Italia!
Il punto di vista...

Il punto di vista...

Il punto di vista sui temi dell'attualità

Indice rubrica
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.