Aud. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Aud. Foto Sara Angiolino
Il punto di vista...

Un brindisi... AudaCe

E allora brindiamo a questa serie C. Brindiamo, perché ce la meritiamo tutti

Bisogna brindare. Brindiamo a questo grande traguardo, alla conquista -STRAMERITATA- di questa Serie C, a un certo modo di vedere e fare Giornalismo (la maiuscola è voluta). In queste settimane ho atteso, come tanti di voi, in silenzio e cercando di non alzare mai i toni nei vari pezzi scritti. L'approdo nel calcio professionistico, diciamocelo francamente, è il giusto premio per una società seria, virtuosa e che in 5 anni ha stravolto il modo di fare e pensare il calcio in città, che ha prodotto sforzi impressionanti sulla questione 'Monterisi' dove, in grande sinergia con l'amministrazione comunale, la famiglia Grieco ha trasformato l'impianto di via Napoli in un vero e proprio gioiellino per il territorio. Un gioiellino che sarà pronto per ospitare importanti tifoserie come quelle del Bari e del Catania, giusto per citarne un paio. Sfide che, soltanto qualche anno addietro, erano impensabili per tutta la piazza. La Serie C è il giusto riconoscimento ad una piazza e ad una tifoseria che non hanno mai mollato, non hanno mai abbandonato la causa gialloblù sostenendo sempre e comunque le scelte della proprietà.

Il grande tam tam di voci, spesso incontrollate, che ci hanno accompagnato in queste ultime settimane si sono rivelate soltanto voci incontrollate (per fortuna!). Abbiamo aspettato, abbiamo sofferto ma, a questo punto, quello che conta è aver raggiunto il risultato. Alle 19:44 del 23 luglio 2019 è iniziata una nuova era. Ci tocca brindare. Un brindisi... AudaCe! Forza Cerignola!
  • Audace Cerignola
  • serie c
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Effettuati 1103 tes e di questi 77 sono risultati positivi di cui 18 nella provincia di Foggia. I decessi sono 9, 5 in provincia di Foggia. Il totale dei positivi in Puglia sale a 2317
Coronavirus, altri tre positivi a Cerignola Coronavirus, altri tre positivi a Cerignola Il totale dei positivi a Cerignola sale da 38 a 41. In aumento anche le quarantene
Emergenza Coronavirus: Test sierologici su tutto il personale sanitario e sulle forze dell’ordine Emergenza Coronavirus: Test sierologici su tutto il personale sanitario e sulle forze dell’ordine E' la richiesta al Presidente Emiliano avanzata dal PD di Cerignola tramite Teresa Cicolella "Effettuare test sierologi a tappeto su tutto il personale sanitario e forze dell'ordine"
Emergenza Coronavirus: Mercati settimanali chiusi fino a data da destinarsi Emergenza Coronavirus: Mercati settimanali chiusi fino a data da destinarsi La Commissione Prefettizia, mediante ordinanza n. 7612 del 4 aprile, proroga la sospensione dei mercati giornalieri e settimanali
Coronavirus: Perde la vita Padre Eugenio Romagnuolo Coronavirus: Perde la vita Padre Eugenio Romagnuolo Scomparso, a causa del coronavirus, Padre Eugenio Romagnuolo, abate di Casamari, originario di Cerignola
Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Su 1053 test effettuati 58 sono risultati positivi, di questi 19 nella Provincia di Foggia. 9 i decessi. Totale positivi in Puglia 2240 di cui 546 nella provincia di Foggia
Coronavirus: A Cerignola un positivo in più, un altro decesso Coronavirus: A Cerignola un positivo in più, un altro decesso Aggiornamenti da Centro Operativo Comunale di Cerignola
Rocco Calamita rimprovera i cittadini di Stornara Rocco Calamita rimprovera i cittadini di Stornara Il Sindaco di Stornara chiede alla sua Città maggior rispetto delle regola annunciando che le Dorze dell’Ordine terranno una linea dura
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.