Speciale inverno 2020 a cura di Antonio Digirolamo

L'inverno dove?

Il Punto a cura di Antonio Digirolamo

In alcuni nostri articoli abbiamo parlato delle anomalie meteo climatiche di questa prima metà di gennaio. Alcuni lettori sono rimasti stupiti poiché è un periodo in cui può fare anche piuttosto freddo.
Soprattutto al mattino, infatti, le temperature sono molto basse e vi sono diffuse gelate e ciò fa emergere l'idea errata che siamo in pieno inverno.

Il meteo della settimana sarà ancora caratterizzato da stagnazione atmosferica e stabilità praticamente assoluta.
Come già accennato, gli unici disturbi saranno esclusivamente al Sud, in particolare tra Sicilia e Calabria, con qualche piovasco e qualche rovescio qua e là, in un contesto comunque sicuramente non freddo.
Altrove, come già annunciato, sarà presente l'alta pressione senza alcun disturbo particolare, perlomeno fino a venerdì 17 Gennaio.

Possibili novità dal 18 gennaio, un'attiva ciclogenesi potrebbe interessare il Mediterraneo con fenomenologia tutta da decifrare.
Per ora limitiamoci a trattare di un possibile netto cambiamento del regime atmosferico.

Da sabato 18 gennaio, però, potrebbe esserci un vero e proprio cambiamento grazie a una importante saccatura che potrebbe riuscire a entrare su Mediterraneo, dando strada ad una fase meteo piuttosto piovosa.
Tutti i modelli sono concordi nel vedere un cambiamento, per ora la discrepanza è piuttosto concentrata su dove si collocherà il minimo di bassa pressione e, al tempo stesso, dove le correnti meridionali riusciranno a impattare con maggiore forza scaricando notevoli quantità di pioggia.

Per ora fermiamoci qui, senza entrare in dettagli previsionali specifici che potrebbero poi essere disattesi poiché l'importante è che questa lunga fase meteo piatta e asciutta di gennaio possa finalmente volgere al termine, magari con un maggiore dinamismo atmosferico e qualche sorpresa bianca anche a quote piuttosto basse.
  • meteo
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Meteo Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Incidente sulla SP 62, ecco cosa è accaduto Incidente sulla SP 62, ecco cosa è accaduto Scene da film poliziesco, auto rubate in fiamme, vittime della strada e sfortunato soccoritore
Centro Trasfusionale del “Tatarella”, domani sarà sospeso il turno notturno Centro Trasfusionale del “Tatarella”, domani sarà sospeso il turno notturno Una sospensione che pesa parecchio sulle attività chirurgiche di Pronto Soccorso, Chirurgia, Ginecologia ed Ostetricia, crea seri e gravi problemi sia ai medici che ai pazienti
Il prefetto Umberto Postiglione candidato nel centro sinistra in Campania Il prefetto Umberto Postiglione candidato nel centro sinistra in Campania Si dimise dalla Commissione Straordinaria di Cerignola per motivi strettamente personali e familiari. Oggi è candidato con alle regionali con “Centro Democratico” a supporto di De Luca
Incidente stradale sulla SP 62 Cerignola – Trinitapoli Incidente stradale sulla SP 62 Cerignola – Trinitapoli Dalle prime informazioni giunte in redazione pare che i veicoli interessati siano tre, due dei quali dalla SP64 si immettevano sulla SP62 ed uno che viaggiava sulla SP62 direzione Cerignola
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nessun caso positivo e nessun decesso nelle ultime 24 ore
Borgo Cervaro (FG): Polizia Amministrativa sospende attività Borgo Cervaro (FG): Polizia Amministrativa sospende attività In un locale di Borgo Cervaro era in corso una serata disco alla quale partecipavano oltre 800 persone, nessun dispositivo di sicurezza e distanziamento sociale
I volontari della Fratres di Zapponeta puliscono la spiaggia I volontari della Fratres di Zapponeta puliscono la spiaggia Sono stati raccolti più di 20 sacchi di rifiuti su un’area totale di 3.000 mq circa
Furto d’auto a Margherita di Savoia, lungo inseguimento tra i bagnanti Furto d’auto a Margherita di Savoia, lungo inseguimento tra i bagnanti Un 29enne di Orta Nova ruba un’auto a Margherita di Savoia, arrestato dopo lungo inseguimento tra i bagnanti
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.