Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

18enne cerignolano accoltellato, arrestato il colpevole

Tentato omicidio, 18enne barlettano arrestato dalla Polizia di Stato. Aveva accoltellato un suo coetaneo nella notte del 24 Dicembre

I poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Barletta hanno arrestato Davide DADDATO, barlettano di 18 anni, ritenuto responsabile dei reati di porto di coltello e tentato omicidio.

Le strade dei due giovani, entrambi incensurati, si incrociano verso le ore 02.00 del 24 dicembre durante una lite, scaturita per futili motivi, sulla pista da ballo di una nota discoteca ubicata in località Palombaro. Un 18enne di Cerignola viene aggredito da un gruppo di ragazzi di Barletta; la lite degenera all'esterno del locale quando il 18enne di Barletta colpisce con una coltellata all'addome il suo coetaneo. Il ferito resta sul posto, chiede aiuto e viene soccorso da personale del 118, gli aggressori scappano.

Immediatamente sul posto interviene una Volante del Commissariato di Barletta che, acquisite le prime informazioni, si pone alla ricerca dell'aggressore che viene individuato nelle zone limitrofe; con maglione e scarpe sporchi di sangue e con un'escoriazione sul dorso della mano destra, a piedi ed in compagnia di un ragazzo minorenne risultato estraneo ai fatti, si stava allontanando in direzione Barletta.

La dettagliata ricostruzione dei fatti, confermata dalla vittima e dal minorenne, porta all'arresto del Daddato, ora ristretto presso il carcere di Trani.

A seguito di quanto accaduto, in base a quanto previsto dall'art. 100 del TULPS, il Sig. Questore di Bari ha decretato la chiusura per 15 giorni della discoteca.

Attività d'indagine in corso per identificare le altre persone coinvolte.
  • Arresto
  • notizie
  • Polizia di Stato
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
“Buoni spesa”: Da oggi le prime consegne, dove spenderli “Buoni spesa”: Da oggi le prime consegne, dove spenderli È cominciata la consegna dei buoni spesa ai primi beneficiari. Elenco degli esercizi commerciali dove poter acquistare mediante “Buoni spesa”
Coronavirus, aggiornamenti a Cerignola Coronavirus, aggiornamenti a Cerignola Nelle ultime 24 ore a Cerignola non si registra alcun aumento di positività al COVID-19. Stessa cosa per le quarantene
Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Su 1090 test eseguiti positivi 70 casi di cui 30 nella Provincia di Foggia. Oggi 14 decessi di cui 5 in provincia di Foggia. Il totale dei positivi in Puglia è di 2.514 di cui 635 nella Provincia di Foggia
La solidarietà del Club Rotary di Cerignola La solidarietà del Club Rotary di Cerignola Il Club Rotary di Cerignola sceso in campo nella lotta al Covid-19
Ospedale Tatarella: ciò che prevedono le disposizioni sugli accorpamenti Ospedale Tatarella: ciò che prevedono le disposizioni sugli accorpamenti Chirurgia e Ortopedia aperti solo per le urgenze. I ricoveri non possono essere effettuati a Cerignola ma a San Severo, cambiano le parole ma non la sostanza
Case di cura, i sindacati chiedono controlli a tappeto Case di cura, i sindacati chiedono controlli a tappeto CGIL CISL UIL FOGGIA: “Indispensabili controlli a tappeto nelle case di cura, di riposo e nelle residenze sanitarie per anziani di Capitanata”
Importante carico di dpi acquistato dalla Regione Puglia in arrivo dalla Cina Importante carico di dpi acquistato dalla Regione Puglia in arrivo dalla Cina Il volo è partito questa notte da Guangzhou, ha fatto uno scalo tecnico per rifornimento ad Addis Abeba per poi ripartire alla volta dell'aeroporto di Bari
Tentato furto ai danni di un asilo privato Tentato furto ai danni di un asilo privato Tre giovani arrestati a Cerignola, violavano le norme anti-coronavirus per andare a rubare nell’asilo
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.