Posto di blocco dei Carabinieri a Borgo Tressanti
Posto di blocco dei Carabinieri a Borgo Tressanti
Cronaca

Rocambolesco inseguimento tra i Carabinieri e un 31enne gambiano

Nel corso dei servizi di controllo ad alto impatto i Carabinieri di Cerignola hanno fermato un immigrato del Gambia a bordo di un Fiorino rubato

Transitando sulla S.S. 544, in località Tressanti, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola hanno intimato l'alt al conducente di un Fiat Fiorino, il quale, per evitare il controllo, ha innescato un inseguimento con manovre azzardate e pericolose che si è protratto per alcuni chilometri, fino a località Lupara. Quando i militari hanno raggiunto e bloccato il veicolo in fuga, il conducente, con una brusca manovra, ha inserito la retromarcia e colpito la portiera anteriore destra del veicolo militare. I carabinieri sono comunque riusciti a impedirne la fuga, bloccando ed identificando il conducente e i due passeggeri, tutti di provenienza africana e presumibilmente braccianti agricoli.

Da immediati accertamenti, il Fiat Fiorino è risultato rubato a Foggia nel settembre 2020 e sprovvisto di copertura assicurativa. Il veicolo è stato sequestrato per la restituzione al legittimo proprietario mentre il conducente dello stesso, 31enne del Gambia, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. Lo stesso dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, il 31enne è stato associato alla casa circondariale del capoluogo dauno. Dopo la convalida del fermo, il Gip del Tribunale di Foggia ne ha disposto l'immediata liberazione in attesa del processo.
  • carabinieri
  • Carabinieri Cerignola
  • alto impatto
Altri contenuti a tema
Servizi straordinari "Alto impatto" a Cerignola, i risultati Servizi straordinari "Alto impatto" a Cerignola, i risultati Controllate circa 2000 persone e 1000 veicoli, eseguite 22 perquisizioni sul posto, 4 persone tratte in arresto
'Alto impatto', raffica di denunce e sanzioni per violazioni misure anti-covid 'Alto impatto', raffica di denunce e sanzioni per violazioni misure anti-covid Continua il controllo del territorio da parte dei Carabinieri
Arrestate 14 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti Arrestate 14 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti Operazione “Drug express”, gli arrestati sono ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di stupefacenti in concorso
Operazione antidroga  denominata “Drug Express” a Cerignola e San Giovanni Rotondo Operazione antidroga denominata “Drug Express” a Cerignola e San Giovanni Rotondo Più di 100 militari stanno eseguendo delle misure cautelari personali nei confronti di un gruppo dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti
Ignorano l'alt dei Carabinieri, denunciati due minorenni cerignolani Ignorano l'alt dei Carabinieri, denunciati due minorenni cerignolani Nei confronti del conducente sono state elevate diverse contravvenzioni ai sensi del Codice della Strada
Sorpresi a smontare un autocarro, due arresti Sorpresi a smontare un autocarro, due arresti Due arresti a Cerignola, un 27enne ed un 49enne, per il reato di riciclaggio. Un minorenne è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria minorile
Folle inseguimento in pieno centro a Cerignola Folle inseguimento in pieno centro a Cerignola Intorno alle ore 21:15 della serata di ieri una Fiat 500 di colore nero sfrecciava a folle velocità su viale Giuseppe Di Vittorio inseguita dalla volante dei Carabinieri a sirene spiegate
Controlli "Alto impatto " dei Carabinieri di Cerignola Controlli "Alto impatto " dei Carabinieri di Cerignola Un arresto e due denunce, sanzioni per violazioni misure anti Covid
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.