Coldiretti
Coldiretti

56 eventi estremi in Puglia tagliano raccolti

Coldiretti Puglia: 8 tornado in 5 mesi, shock termici con temperature primaverili, trombe d’aria danneggiano olive, frutti, ortaggi e verdure

Shock termici con temperature primaverili che si alternano a bruschi abbassamenti della colonnina di mercurio, nubifragi e trombe d'aria allagano le campagne, strappano gli alberi, inondano di fango campi e strade rurali, fanno crollare a terra olive e frutti dagli alberi, danneggiano ortaggi e verdure in campo, con un bilancio gravissimo nelle aree rurali, dove gli agricoltori hanno già subito 56 eventi estremi che si sono abbattuti in Puglia e si sono registrati ben 8 tornado in 5 mesi. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti Puglia diffusa in occasione del summit di Davos sulla base della Banca dati europea sugli eventi estremi ESWD.

"Sono disastrosi gli effetti sui campi della tropicalizzazione del clima che azzera in pochi attimi gli sforzi degli agricoltori che perdono produzione e al contempo subiscono l'aumento dei costi a causa delle necessarie risemine, ulteriori lavorazioni, acquisto di piantine e sementi e utilizzo aggiuntivo di macchinari e carburante. Gli imprenditori si trovano ad affrontare fenomeni controversi, dove in poche ore si alternano eccezionali ondate di maltempo a siccità perdurante", spiega Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia.

A nulla vale più la programmazione degli orticoltori che in Puglia raccolgono broccoli, cavoli, sedano, prezzemolo, finocchi, cicorie, bietole, tutti maturati contemporaneamente per le temperature primaverili. "Con la natura sconvolta a preoccupare è l'effetto del possibile improvviso abbassamento della temperatura sulle piante in fiore con effetti disastrosi sulla raccolta dei frutti primaverile ed estiva. Sono eventi estremi per cui il meccanismo della declaratoria di calamità naturale e del Fondo di solidarietà naturale, così com'è strutturato, non funziona più", conclude Muraglia.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Coldiretti Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Vescovo Renna duro contro caporalato e agromafia Vescovo Renna duro contro caporalato e agromafia Alla Festa del Ringraziamento organizzata a Cerignola da Coldiretti Foggia le parole del Vescovo Luigi Renna contro caporalato e agromafia
Domani a Cerignola la giornata provinciale del ringraziamento di coldiretti Domani a Cerignola la giornata provinciale del ringraziamento di coldiretti Un corteo di 100 trattori che faranno da scenografia rurale alla Santa Messa che sarà celebrata presso la Basilica Cattedrale di San Pietro Apostolo in Piazza Duomo
Elena Gentile: dopo le primarie ancora in prima linea Elena Gentile: dopo le primarie ancora in prima linea Elena Gentile dichiara di candidarsi alla regionali 2020 nel PD, partito che ha contribuito a fondare. Cosa farà l’area Orlando?
Scaglia la moto contro i Carabinieri e fugge Scaglia la moto contro i Carabinieri e fugge Arrestato 32enne cerignolano. Per evitare il controllo scaglia la moto contro i Carabinieri per poi fuggire
Sfollati di Viale USA, le dichiarazioni di FdI Sfollati di Viale USA, le dichiarazioni di FdI Fratelli d'italia: "le istituzioni provvedano agli sfollati e non dimentichiamo perché Cerignola è commissariata
Lasciati soli i condomini del Palazzo Lelli Lasciati soli i condomini del Palazzo Lelli Letteralmente in mezzo alla strada, senza più una casa per questi giorni. Nessun piano di accoglienza è stato pensato per loro dalle istituzioni
Terminati i lavori al Monterisi, la curva SUD è pronta Terminati i lavori al Monterisi, la curva SUD è pronta Carlo Dercole: Prefetto Postiglione si dia una mossa. Dia l'incarico ad un ingegnere per il collaudo, oppure semplicemente firmi l'ordinanza
Sgomberato il “Palazzo Lelli” Sgomberato il “Palazzo Lelli” Nel pomeriggio di ieri l’Ordinanza di sgombero della Commissione Prefettizia. Il Palazzo Lelli è inagibile, necessita di interventi urgenti
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.