negozi chiusi
negozi chiusi
Vita di città

A Cerignola desertificazione economica e disinteresse totale: la nota stampa di Fratelli d’Italia

Massimo Battaglino, FDI Cerignola, mette in evidenza il triste fenomeno della chiusura delle attività

Aumenta il numero di saracinesche serrate a Cerignola: purtroppo tante attività commerciali sono costrette a chiudere i battenti a causa del carovita, ma anche della totale assenza di risorse e sostegni economici alla categoria. E' quanto emerge dal comunicato stampa diffuso da Fratelli d'Italia Cerignola, a firma di Massimo Battaglino. Lo riportiamo integralmente qui di seguito:

"Per l'attuale Amministrazione il tessuto produttivo della Città di Cerignola non merita alcuna attenzione né ha alcuna valenza strategica: più che ad uno sviluppo si assiste ad una desertificazione economica e al rumore stridente di saracinesche che calano per sempre.

Dati alla mano (Camera di Commercio), dall'insediamento dell'attuale Amministrazione ad oggi si è assistito ad una stagnazione, se non ad una lenta moria, del numero delle imprese attive sul territorio di Cerignola, senza che dall'altra parte sia stato attuato, se non addirittura pensato, alcun intervento strutturale e concreto teso a stimolare e promuovere lo sviluppo e la competitività del sistema economico locale.

Tant'è che, guardando al Documento Unico di Programmazione 2024/2026 e confrontandolo con il precedente D.U.P. 2023/2025, emerge la palese assenza di risorse economiche dedicate alla valorizzazione dei servizi per l'innovazione, la ricerca e lo sviluppo economico del territorio nonché la mancanza totale di spese di investimento a sostegno delle attività produttive, le quali sostanzialmente sono state azzerate dall'Amministrazione.

Difatti, la spesa per la Missione 14 – Sviluppo economico e competitività (calata a 470mila per il 2024 rispetto ai 607mila del 2023) – servirà semplicemente "per fronteggiare il fabbisogno richiesto dal normale funzionamento dell'intera macchina operativa (…) per coprire i costi dei redditi di lavoro dipendente (…) per acquisto di beni di consumo (…)".

Se poi a tutto ciò si aggiunge il peso dell'instabilità internazionale all'immobilismo a livello locale, per le tutte le attività produttive di Cerignola non resta che sperare, per quantomeno sopravvivere ancora, in un vero e proprio "Miracolo" economico: come pioggia nel deserto".
  • Fratelli d'italia
Altri contenuti a tema
"A Cerignola puoi stare male, ma non a tutte le ore": il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola "A Cerignola puoi stare male, ma non a tutte le ore": il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola Il gruppo politico locale ha riportato un episodio accaduto ad una anziana domenica scorsa
Topi e blatte, è tempo di disinfestazioni: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola Topi e blatte, è tempo di disinfestazioni: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola Gianvito Casarella: “Speriamo in bonifiche preventive”
Nonni & Bulli a Cerignola: il comunicato di Fratelli d’Italia sulla coppia di anziani vessati Nonni & Bulli a Cerignola: il comunicato di Fratelli d’Italia sulla coppia di anziani vessati Nella nota stampa il gruppo politico si chiede: “Dove erano e dove sono oggi le istituzioni?”
“Monnezza Stadium, Gaesi finalmente fuori dal progetto del nuovo stadio”: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola “Monnezza Stadium, Gaesi finalmente fuori dal progetto del nuovo stadio”: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola Il Sindaco Bonito ha assicurato che sarà individuato un nuovo partnerariato per l'intera realizzazione
“Monnezza Stadium, tra liceità e inopportunità”: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola “Monnezza Stadium, tra liceità e inopportunità”: il comunicato di Fratelli d’Italia Cerignola Michele Biancardi torna sulla questione che sarà anche anche oggetto di un Consiglio comunale monotematico
Fratelli d’Italia, il deputato Giandonato Lasalandra ha incontrato alcuni agricoltori di Cerignola Fratelli d’Italia, il deputato Giandonato Lasalandra ha incontrato alcuni agricoltori di Cerignola La delegazione ha messo in evidenza i punti cardine della protesta
10 Febbraio, il ricordo di Fratelli d’Italia Cerignola sulla Foibe 10 Febbraio, il ricordo di Fratelli d’Italia Cerignola sulla Foibe Il triste destino toccò anche a quattro cerignolani
Calcio e Rifiuti, Fratelli d’Italia Cerignola: “Nel segno della legalità, scriveremo al Prefetto” Calcio e Rifiuti, Fratelli d’Italia Cerignola: “Nel segno della legalità, scriveremo al Prefetto” Il gruppo politico chiede che si faccia chiarezza per rispetto dei cittadini
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.