Ale Frisani
Ale Frisani

Abbattimento di 11 alberi, Al Frisani chiede risposte

Se lo avesse fatto la Giunta Metta si sarebbero scatenati contro tutti coloro che si definiscono ambientalisti, il PD e parte dell’opposizione

"A seguito di sopralluoghi esperiti dal geom. Russo Marino Altomare, tecnico dell'ufficio Ambiente, presso il centro abitato e le borgate, su segnalazione di alcuni cittadini, dovuti alle forti raffiche di vento, si è verificata la caduta di alberi e aggravata la stabilità di altri che potrebbero creare situazioni di pericolo per la pubblica incolumità".

Così recita la Determina Dirigenziale n. 7 del 10 gennaio 2020, a firma dell'arch. Michele Prencipe, Dirigente del Settore Ambiente del Comune di Cerignola, mediante la quale si interviene per l'abbattimento e smaltimento di 11 alberi che potrebbero creare situazioni di pericolo all'interno dei centri abitati di Cerignola e Borgo Tressanti.

"Si è constatata la necessità di far effettuare l'abbattimento di alcuni alberi pericolanti, il taglio di quelli già caduti e lo smaltimento di tutto il materiale di risulta, nelle seguenti zone:
- Borgo Tressanti l'abbattimento e lo smaltimento di n. 7 alberi di pino adulti a chioma espansa presenti;
- Borgo Tressanti il solo taglio e smaltimento n. 1 albero di pino adulto caduto;
- Nell'abitato di Cerignola l'abbattimento e lo smaltimento di: n.1 albero di palma adulta tipo Washington nella scuola 5° Circolo; n. 1 albero di olmo adulto in via Rosati; 1 albero adulto caduto in Viale di Levante".

Le spese per l'abbattimento e smaltimento degli 11 alberi, stando alla Determina Dirigenziale, ammonterebbero ad € 7.712,57 e l'affidamento del servizio è stato aggiudicato in modo diretto, quindi, senza procedimento di gara.

"L'importo complessivo contrattuale del servizio sopra specificato (€ 7.712,57) è inferiore ad € 40.000,00 e, pertanto, è possibile procedere motivatamente all'affidamento dell'appalto sopra specificato, ai sensi e per gli effetti dell'art.36, comma 2 lett. A) del D.lgs. 18 aprile 2016, n.50, mediante affidamento diretto senza procedimento di gara"

Immediata la replica di Ale Frisani, già Conigliere Comunale di maggioranza durante l'Amministrazione Metta che ha dichiarato alla nostra redazione:

«Nulla di irregolare per tutto ciò che riguarda il tipo di affidamento perché previsto dalla legge, nessuna eccezione per quanto riguarda le motivazioni che obbligano all'abbattimento degli alberi in questione visto il serio pericolo che potrebbero causare a cose o persone, lo avremmo fatto anche noi se fossimo stati ancora Amministrazione Comunale.
Se lo avesse fatto la Giunta Metta, però, si sarebbero scatenati contro tutti coloro che si definiscono ambientalisti, il PD e parte dell'opposizione avrebbero affisso in tutta Cerignola manifesti con accuse pesanti, tutto ciò è già accaduto ed è documentato pertanto chiedo: Dove sono oggi coloro che gridavano allo scandalo? Che fine hanno fatto i presunti ambientalisti? Sono forse ambientalisti a seconda di chi è il Sindaco? Sono forse ambientalisti a giunte alterne? Che fine ha fatto il PD? Non parla più! Franco Metta al momento è stato sospeso e loro hanno perso ogni argomentazione pertanto a Cerignola, nei prossimi mesi, potrà succedere di tutto… al PD non riguarda!»
  • Pd
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Ale Frisani
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» «Il Sorrento è una formazione forte, ma noi siamo pronti per regalare un'altra gioia al nostro splendido pubblico»
Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa "Rinnoviamo il nostro sostegno alle Istituzioni civili e militari affinché, possano continuare a essere per la nostra Città presidio di legalità"
Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Rastrellamenti dei Carabinieri, dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e Nucleo Cinofili di Modugno nelle campagne di Cerignola
Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Il Direttore Generale Vito Piazzolla precisa che le informazioni riguardanti la ASL Foggia sono inesatte
Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Metta: “Noi dobbiamo continuare ad usare il Pala Dileo, abilitato a 99 spettatori. Poi nessuno viene a contare quanti ne entrano realmente”
Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati a bari un 26enne ed un 44enne di Cerignola. Stavano asportando i pneumatici da una Mercedes
PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” In ogni area della regione e in tutti i settori servono investimenti per invertire la rotta “Un patto del ‘buon senso’ per andare avanti con le istruttorie ed erogare i fondi”
Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Indagati Vitangelo Dattoli, Direttore degli Ospedali Riuniti di Foggia, e Vito Piazzolla, Direttore Generale della ASL Foggia
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.