Salute
Salute
Speciale

Abuso di alcol: cosa fare per contrastarlo?

Può essere utile compensare la carenza di minerali e vitamine

In alcuni momenti può capitare a chiunque di sentirsi un po' giù di corda, con poca energia e mentalmente stanco. Per rimettersi in sesto bisogna condurre uno stile di vita sano, seguire una dieta varia ed equilibrata e cercare di fornire all'organismo tutte quelle sostanze e nutrienti necessari per rimettersi in sesto, magari ricorrendo all'utilizzo di un integratore di qualità.

In determinati casi, però, lo stato di stanchezza mentale ed il malessere fisico è causato dalla dipendenza da alcune sostanze. L'abuso di alcol ha degli effetti deleteri sul corpo umano: tutte le cellule dell'organismo percepiscono l'alcol in maniera tossica, scatenando una serie di conseguenze negative. Per contrastare questi effetti può essere utile compensare la carenza di minerali e vitamine innescata proprio dall'alcolismo.

Come contrastare gli effetti dell'abuso di alcol

L'abuso di alcol rischia di mettere a serio repentaglio lo stato di salute di una persona: può generare delle complicazioni gravi, come la degenerazione di alcuni organi, e spesso è accompagnato da uno stato di malnutrizione, da un'alterazione dell'equilibrio idrosalino e da una carenza di vitamine. La vitamina che viene più sfruttata nel metabolismo dell'alcol e che quindi è carente in chi ne fa abuso è la vitamina B1.

In linea generale le vitamine del gruppo B sono sempre presenti nella lista degli ingredienti dei prodotti creati per favorire la disintossicazione e per regolare lo stato di dipendenza degli alcolisti. Un esempio in tal senso è Swisse Energia B, integratore che aiuta a recuperare l'energia e a ridurre l'affaticamento e favorisce le prestazioni mentali.

Swisse Energia B: ingredienti e proprietà

Grazie alla sua formulazione multi-nutriente, che contiene minerali e vitamine per integrare l'alimentazione di chi lo assume, il prodotto riduce la sensazione di stanchezza ed affaticamento.

Inoltre, è in grado di favorire il corretto metabolismo energetico, la normale funzione psicologica e il buon funzionamento del sistema nervoso; in più protegge le cellule dallo stress ossidativo.

Gli ingredienti dell'integratore sono:
  • Vitamine – B1 (Tiamina), B2 (Riboflavina), B3 (Niacina), B5 (Acido pantotenico), B6, B7 (Biotina), B9 (acido folico), B12, C, E;
  • Minerali – Magnesio;
  • Estratto secco di Melissa;
  • Colina;
  • Inositolo.
Per ottenere il massimo dall'integratore Swisse Energy B bisogna assumerlo con regolarità e seguendo le raccomandazioni. Bisogna prenderne una compressa al giorno, durante il pasto o immediatamente dopo.

Il prodotto va tenuto lontano dalla portata dei bambini con meno di tre anni. L'efficacia dell'integratore è testimoniata anche dalle valutazioni dei consumatori che lo hanno provato.

Molti lo definiscono come un prodotto rigeneratore, in grado di dare una marcia in più, aiutando a livello fisico ed a livello di concentrazione. Il giudizio medio è molto alto, visto che sfiora la valutazione massima (4,8 su un massimo di 5). La confezione di Swisse Energy B+ da cinquanta compresse è solo uno dei tanti articoli della gamma Swisse disponibili su Farmaciauno.

Dove acquistare i migliori prodotti di integrazione alimentare

Il portale di Farmaciauno è un sito regolarmente iscritto all'elenco dei soggetti autorizzati alla vendita online di medicinali, quindi si tratta di un sito legale e sicuro.

Nel catalogo online è presente un'ampia sezione dedicata all'integrazione alimentare, ma sono presenti altre categorie: cosmetici, cura della persona, prodotti per mamma e bambino, articoli per animali domestici, dispositivi medici e farmaci da banco.

Per ogni articolo in vendita sul sito è presente una scheda prodotto molto dettagliata, con foto, descrizione, indicazioni e prezzo. Ma non è tutto: è possibile leggere anche le recensioni dei clienti che hanno già acquistato quel prodotto, in modo da farsi un'idea più chiara sulla sua reale efficacia. Gli iscritti al portale hanno la possibilità di accedere ad offerte esclusive e agli sconti in anteprima.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Covid, a Cerignola diminuiscono contagi e quarantene Covid, a Cerignola diminuiscono contagi e quarantene Secondo i dati ufficiali della Prefettura di Foggia a Cerignola in una settimana meno positivi e soggetti in quarantena
Asl Foggia, dal 1 febbraio gli esami radiologici si scaricano online Asl Foggia, dal 1 febbraio gli esami radiologici si scaricano online Niente più file per il ritiro dei referti, da lunedì prossimo sarà possibile visualizzare e scaricare da casa Tac e mammografie
Al Policlinico di Foggia nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia Al Policlinico di Foggia nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia Sarà il professor Carlo Bertocchi a dirigere la nuova unità riconosciuta come centro di eccellenza europeo
Covid, in provincia di Foggia altri 70 positivi e 3 deceduti Covid, in provincia di Foggia altri 70 positivi e 3 deceduti Continua a salire il dato del contagio in Puglia, su quasi 12500 test 850 sono risultati positivi
A Orta Nova la Giornata della Salute A Orta Nova la Giornata della Salute Visite specialistiche gratuite fino alle ore 18.30
Nubi di fumo: "Basta" dicono i cittadini. Pronto l'Esposto-Denuncia Nubi di fumo: "Basta" dicono i cittadini. Pronto l'Esposto-Denuncia Preoccupati per la propria salute un gruppo di cittadini ha stilato e firmato un Esposto (aperto ad altre sottoscrizioni) alla Procura. Un nuovo Comitato?
Nubi di fumo maleodorante ricoprono Cerignola nella notte: Pericolo per la salute? Nubi di fumo maleodorante ricoprono Cerignola nella notte: Pericolo per la salute? Nella notte di ieri una nube densa ha ricoperto la Città. I cittadini indignati chiedono spiegazioni all'Autorità
La Salute è Cultura, convegno ieri a Cerignola La Salute è Cultura, convegno ieri a Cerignola Presso lo Sportello del Cittadino si è parlato di Salute e Nutrienti
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.