audace cerignola
audace cerignola

Achik, Capomaggio e Tascone blindati all’Audace Cerignola, ma se arrivasse una “buona” proposta?

I tre giocatori hanno gli occhi puntati addosso

Si rincorrono previsioni sulla prossima stagione, mentre i calciatori dell'Audace Cerignola- dopo un campionato entusiasmante, ma altrettanto impegnativo- si godono il meritato riposo.

Secondo alcune indiscrezioni, ad attirare maggiormente l'attenzione dei club di categoria C ed anche superiore ci sono tre calciatori gialloblù che-ciascuno nel suo ruolo- hanno giocato un campionato di grande livello, mostrando spiccate capacità abbinate ad un elevato spessore tecnico.

Uno è Ismail Achik, classe 2000, che ha segnato otto gol nel campionato da poco messo in archivio, dimostrando in ogni partita quanto il suo apporto (anche in termini di assist ai compagni) sia determinante.

Poi c'è Galo Capomaggio, 26 anni, argentino dalle origini italiane, chiamato nel team dell'Audace dopo essersi fatto notare mentre giocava nel Fasano, in serie D.

I numeri realizzati sino ad ora, per un centrocampista come lui, sono davvero notevoli. Il fisico ben strutturato lo rende un avversario abbastanza temibile: entrare in contrasto con lui può essere pericoloso.

Infine, il napoletano Mattia Tascone, che si è fatto notare per le ottime prestazioni in campionato, e per le grandi capacità tecniche acquisite durante gli ultimi anni.

I tre calciatori al momento sono "blindati" all'Audace Cerignola per circa due anni, ma non si esclude che se arrivasse un'offerta degna di considerazione potrebbero farci un pensierino.

Di certo la società, a giusta ragione, non è disposta a "svendere" tre dei migliori giocatori della rosa gialloblù.
  • Audace Cerignola
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Il centrocampista spagnolo classe 1993 vestirà ancora la maglia gialloblù
Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” L’ex tecnico dell’Audace, esonerato ad Aprile scorso, si dichiara soddisfatto e guarda avanti
Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Secondo alcuni “a Caserta servirà un’impresa”: i gialloblù devono vincere per forza
Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Il Cerignola pareggia con il Giugliano e stacca il pass per il secondo turno dei play-off
Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi “Amarsi ancora”: l’inno di amore della Curva Sud dopo la vittoria allo Zaccheria
Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola L’attaccante albanese, che ora sta vivendo un ottimo periodo, non aveva brillato a Foggia
La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi Il tifoso 78enne, da sempre fedele alla squadra, è scomparso l’8 Aprile scorso
Audace Cerignola, Zak Ruggiero operato al menisco: il bollettino medico Audace Cerignola, Zak Ruggiero operato al menisco: il bollettino medico Anche i giocatori Bezzon e Trezza sono in fase di recupero
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.