ospedale Manfredonia
ospedale Manfredonia
Cronaca

Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola

La solidarietà del direttore generale della Asl di Foggia

Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla esprime solidarietà, a nome di tutta l'Azienda Sanitaria Locale di Foggia, agli operatori sanitari aggrediti nel Pronto Soccorso dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola.

Autore dell'aggressione, verbale e fisica, un uomo giunto al Pronto Soccorso in codice verde.

Da una prima ricostruzione dell'accaduto, l'uomo è stato preso in carico nell'arco di trenta minuti dal suo arrivo in Pronto Soccorso, sottoposto ad esami di laboratorio e di diagnostica per immagine al termine dei quali è stato dimesso.

Non ritenendo però sufficiente l'assistenza ricevuta, l'uomo ha improvvisamente aggredito il sanitario che lo aveva assistito.

In soccorso del medico sono sopraggiunti gli altri operatori.

L'aggressione ha innescato anche la reazione del figlio di un altro paziente che ha creato ulteriore trambusto in sala d'attesa.

Sul posto sono intervenuti carabinieri e agenti della polizia di stato.

Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla è stato immediatamente informato dell'accaduto ed ha contattato direttamente i sanitari per sincerarsi del loro stato di salute.
  • Ospedale
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
Altri contenuti a tema
Cerignola, previsti vigili urbani al Pronto Soccorso: intanto la situazione è drammatica Cerignola, previsti vigili urbani al Pronto Soccorso: intanto la situazione è drammatica Il racconto di un cittadino riaccende i riflettori sulla sicurezza pubblica al Tatarella
Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Grazie alla tecnologia anche chi è in isolamento può partecipare alle letture
Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Il direttore della Asl e i vertici regionali assicurano piena disponibilità
Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Piazzolla: "Il suo sorriso un esempio per tutti noi"
Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti La regione prepara un piano per l’aumento dei posti in area medica
È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia Si chiama Giorgio ed è figlio di una coppia bulgara
Attività operatoria negli ospedali di Manfredonia, Cerignola e San Severo Attività operatoria negli ospedali di Manfredonia, Cerignola e San Severo ASL Foggia e Policlinico firmano un protocollo d’intesa
Ospedale Tatarella, il cortocircuito nel PD Ospedale Tatarella, il cortocircuito nel PD Bonito denuncia il deperimento dell'ospedale. Il PD mentiva ieri quando difendeva l’operato della Regione e tranquillizzava tutti i cittadini o mente oggi avallando la denuncia di Bonito?
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.