OSPEDALE TATARELLA. <span>Foto Vito Monopoli</span>
OSPEDALE TATARELLA. Foto Vito Monopoli
Cronaca

Aggressione all'ospedale Tatarella di Cerignola

Vito Piazzolla: “Esprimo ai nostri tre operatori tutta la solidarietà per questo nuovo atto vile e deplorevole, compiuto ai danni di chi svolge il proprio lavoro per il bene della comunità e a tutela del diritto alla salute

La scorsa notte si è verificata una nuova aggressione ai danni di alcuni operatori sanitari in servizio al Pronto Soccorso dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola.
Autore della violenta aggressione un uomo al quale i sanitari stavano prestando assistenza.
Da una prima ricostruzione dell'accaduto, improvvisamente e senza alcuna motivazione, l'uomo, in stato di agitazione, dopo aver rimosso i dispositivi di monitoraggio cardiocircolatorio che i sanitari gli avevano applicato, ha aggredito i sette sanitari presenti (due medici, quattro infermieri e un operatore socio-sanitario) e provocato ingenti danni alla struttura.
Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine.

Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla è stato immediatamente informato dell'accaduto ed ora è in contatto con i sanitari per sincerarsi del loro stato di salute.
Lo stesso Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, avvertito tempestivamente dal Direttore, ha chiamato al telefono gli operatori per sincerarsi delle loro condizioni e per assumere direttamente dalla loro viva voce informazioni sull'accaduto.

"Esprimo ai nostri tre operatori – dichiara Piazzolla – tutta la solidarietà per questo nuovo atto vile e deplorevole, compiuto ai danni di chi svolge il proprio lavoro per il bene della comunità e a tutela del diritto alla salute.
Ho già sentito il prefetto e il questore – conclude il Direttore - per segnalare questa importante e ormai continua criticità. Ci riaggiorneremo nei prossimi giorni per capire quali ulteriori provvedimenti dovranno essere presi per garantire ai nostri operatori di lavorare in sicurezza e agli utenti di frequentare in serenità le nostre strutture".
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Grazie alla tecnologia anche chi è in isolamento può partecipare alle letture
Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Il direttore della Asl e i vertici regionali assicurano piena disponibilità
Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Piazzolla: "Il suo sorriso un esempio per tutti noi"
Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti La regione prepara un piano per l’aumento dei posti in area medica
È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia Si chiama Giorgio ed è figlio di una coppia bulgara
Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola La solidarietà del direttore generale della Asl di Foggia
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.