Stadio Monterisi da serie C
Stadio Monterisi da serie C

Agibilità dello Stadio “D. Monterisi”, le dichiarazioni di Carlo Dercole

Dercole: “Una notizia che attendevamo da tempo, esattamente da un anno. Il campo di patate ereditato oggi è uno Stadio stupendo”

Dopo la notizia, mediante comunicato della società Audace Cerignola, inerente la conseguita agibilità dello Stadio Comunale "D. Monterisi" il già Assessore alle Poltiiche Giovanili e Sport, Carlo Dercole, dichiara quanto segue.

"Una notizia che attendevamo da tempo, esattamente da un anno. Abbiamo letteralmente trasformato lo stadio Comunale di Cerignola, il campo di patate di un tempo oggi è lo stadio che tutti vedete. Lavori iniziati nel 2015, primo anno di amministrazione Metta, continuati nel 2016, perseguiti nel 2017, perfezionati nel 2018, completati nel 2019 Abbiamo lavorato alacremente per dotare lo stadio del manto erboso, di un eccellente impianto di illuminazione, delle sottotribune, della tribuna ospiti, della tribuna Sud tanto richiesta dagli Ultras dell'Audace, abbiamo ricostruito gli spogliatoi, eliminato quel che restava di una distrutta pista di atletica, abbiamo ampliato il campo di gioco riportandolo alle dimensioni regolamentari, abbiamo realizzato le panchine, la tribuna stampa, le tribune vip.
In ultimo abbiamo messo in cassetto il denaro utile per le prove di carico che furono già affidate ad un tecnico il quale, per ragioni ancora da capire, fu bloccato dalla Commissione Straordinaria. Dopo circa un anno lo stadio è stato dichiarato agibile.
Troppo tempo è trascorso, sicuramente si poteva fare prima, molto prima ma, purtroppo, doveva andare così. Finalmente lo Stadio Comunale che abbiamo realizzato è agibile".

Il tecnico nominato per il collaudo dello Stadio "D. Monterisi" è l'arch. Di Federico, come da informazione dell'avv. Francesco Metta, già Sindaco di Cerignola, che in data 23 settembre 2020, nella rubrica "Buongiorno Cerignola", lamentando i circa 11 mesi di ritardo da parte della Commissione Straordinaria dichiarava quanto segue:

"Ci hanno messo circa un anno, io ci avrei messo una settimana, ma arriva una buon notizia per quanto riguarda lo Stadio Monterisi.
E' stato nominato tecnico per il collaudo dello stadio l'arch. Di Federico.
Il fatto che sia stato affidato a questo architetto, padre dei lavori eseguiti al Monterisi, mi fa sperare una sollecita esecuzione di queste formalità.
Unico dispiacere è che la determina sia arrivata il 15 settembre del 2020 quando, invece, sarebbe potuta arrivare 11 mesi fa, si poteva fare prima.
Con il certificato di regolare esecuzione delle opere e dei nuovi ingressi i lavori possono essere ritenuti completati e, quindi, è legittimo aspettarsi l'omologazione a 5000 posti del nostro stadio".
  • Audace Cerignola
  • carlo dercole
  • Franco Metta
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Stadio Monterisi Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Foggia e provincia: intensificati i controlli interforze per il contenimento del rischio epidemiologico su tutto il territorio dauno.
Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Drive through anche per la somministrazione del vaccino anti-COVID, appena sarà disponibile, Piazzolla: “Alla base di tutto, una analisi di contesto ed una precisa programmazione”
Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia E' stato creato presso il Policlinico Riuniti di Foggia un team multidisciplinare che permette il trattamento della patologia vascolare cerebrale
A Cerignola i positivi sono 470 A Cerignola i positivi sono 470 Come da ultima informazione del C.O.C. a Cerignola ci sono 470 positivi
La polizia arresta due pregiudicati cerignolani per detenzione illegale di armi comuni da sparo La polizia arresta due pregiudicati cerignolani per detenzione illegale di armi comuni da sparo Arrestato G.C. 61enne, pregiudicato cerignolano, per detenzione illegale di armi e V.T. 41enne, pregiudicato cerignolano, in esecuzione di ordine di carcerazione
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.