Arnesi per lo scasso
Arnesi per lo scasso
Cronaca

Arrestato 48enne cerignolano, preparava un furto

Si aggirava allo Scalo dei Saraceni, in macchina aveva arnesi da scasso, chiavi alterate, grimaldelli e quanto di utile per forzare porte e finestre

Si aggirava con fare sospetto in località Scalo dei Saraceni, guardandosi attorno, probabilmente nel tentativo di scegliere l'obiettivo migliore da svaligiare, ma i Carabinieri del Radiomobile di Manfredonia l'hanno beccato prima che potesse colpire.

E'accaduto nei giorni scorsi, quando durante un servizio di controllo del territorio, specificamente dedicato al contrasto dei reati predatori, i Carabinieri hanno notato un'autovettura che sostava nelle adiacenze delle abitazioni estive site nel villaggio estivo Scalo dei Saraceni, disabitate durante il periodo invernale. Insospettiti da quell'insolita presenza, hanno controllato l'auto, a bordo della quale è stato identificato un 48enne cerignolano, gravato da numerosissimi precedenti per furto, che è stato immediatamente perquisito e trovato in possesso di numerosi arnesi da scasso, chiavi alterate, grimaldelli e quant'altro di utile per forzare porte e finestre, ben occultati a bordo della sua autovettura. Considerato che del materiale non sapeva giustificarne il possesso, come del resto anche della sua presenza in quel luogo, forniva giustificazioni palesemente inventate per cui è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.
Altresì visti i precedenti di polizia a suo carico, verrà proposto per la misura di prevenzione personale del foglio di via obbligatorio da comune di Manfredonia.
  • Arresto
  • furto
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus, il danno e la beffa: tanti agricoltori multati ingiustamente Coronavirus, il danno e la beffa: tanti agricoltori multati ingiustamente Cia Puglia: “In tutta la regione, tanti casi di possessori e conduttori di terreni sanzionati”
Preghiera quotidiana con il Vescovo di Cerignola Mons. Luigi Renna Preghiera quotidiana con il Vescovo di Cerignola Mons. Luigi Renna San Francesco da Paola, la carità caratterizza la sua vita facendo di lui un uomo di Dio molto vicino ai poveri
Ritiro pacchi alla Casa della Carità “Santa Luisa”, ecco come Ritiro pacchi alla Casa della Carità “Santa Luisa”, ecco come Informa il Vicequestore aggiunto dott.ssa Loreta Colasuonno che occorre telefonare ai numeri 0885410221 – 0885410279 - 0885410319
I buoni spesa al Comune di Cerignola, ecco come accedere I buoni spesa al Comune di Cerignola, ecco come accedere Nella giornata di lunedì 1 aprile è stata bonificata al Comune di Cerignola la somma € 582.277,74 da devolvere alla famiglie in difficoltà. Al via la presentazione delle domande
Conte proroga le restrizioni fino al 13 aprile Conte proroga le restrizioni fino al 13 aprile Firmato il decreto. Dopo questa fase si passerà alla successive fino al ritorno alla normalità. Per ora Pasqua e Pasquetta a casa
Nuovo attentato dinamitardo a Foggia Nuovo attentato dinamitardo a Foggia Libera: " La mafia foggiana viola il lockdown. Nessun passo indietro mai come in questo frangente storico, nonostante il grande impegno di magistratura e forze di polizia, le mafie sono forti e potenti."
Attacco alla RSA Sorriso di Foggia, le parole di Potito Salatto Attacco alla RSA Sorriso di Foggia, le parole di Potito Salatto Salatto: “Nemmeno la drammatica emergenza sanitaria che stiamo vivendo distrae la malavita organizzata dalle sue attività
Emergenza Coronavirus: I consigli della psicologa dott.ssa Anna Rita Ungaro Emergenza Coronavirus: I consigli della psicologa dott.ssa Anna Rita Ungaro Consigli sulle emozioni più comuni nell’emergenza Coronavirus. Non dimentichiamoci dei bambini
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.