Joe Zampetti
Joe Zampetti
Vita di città

Arriva a Cerignola Joe Zampetti, il decimo punto vendita dedicato al pet care del Gruppo Megamark

Oltre 2 milioni l’investimento totale, occupate 54 persone

Elezioni Regionali 2020
Salgono a 10 i negozi Joe Zampetti, catena dedicata al pet care del Gruppo Megamark, tra le realtà leader del Mezzogiorno nella distribuzione moderna che, dopo Bisceglie, Bari (4 punti vendita), Foggia, Andria, Monopoli e Campobasso, ha inaugurato un nuovo punto vendita a Cerignola adiacente al Famila, anch'esso di nuova apertura.

Con una superficie lorda di 500 metri quadri Joe Zampetti offre un assortimento di oltre 6.000 prodotti e 180 marchi, tra food e non food: lo store è dotato di ampio parcheggio, di un'area adibita allo sgambamento per animali con giochi interattivi e in programma anche un angolo specializzato in acquariologia. A disposizione dei clienti anche volantini mensili, con oltre 250 prodotti in promozione, e tessere fedeltà con un cash back del 2,5%. Grazie alla collaborazione con diverse associazioni locali impegnate nella tutela di animali abbandonati, il nuovo punto vendita intraprenderà, nei mesi a seguire, anche diverse iniziative di solidarietà a favore di animali meno fortunati come le consolidate due giornate mensili di raccolta alimentare.

La diversificazione del Gruppo Megamark nel settore dei prodotti per animali - per un investimento complessivo di oltre 2 milioni di euro e 54 occupati - è iniziata a fine 2016, quando la realtà pugliese acquisì il 42% del capitale sociale di Bauzaar Srl (start-up impegnata nell'e-commerce di prodotti per animali domestici) e proseguita nel febbraio 2017 con l'acquisizione di un ulteriore 13,58% della compagine per un totale del 55,58%. In alcuni punti vendita sono stati avviati progetti pilota come la farmacia veterinaria a Monopoli e la lavanderia self service a Monopoli e Campobasso.

«La nostra politica commerciale - spiegano Matteo Valente e Domenico Gimeli, fondatori di Bauzaar e a capo della catena Joe Zampetti - è supportata da un elevato livello di formazione del personale di vendita e di attenzione per il cliente e per il suo animale domestico; infatti sono previsti eventi istruttivi con veterinari, dermatologi ed esperti di settore. Finché il brand è associato alla sola esperienza di acquisto sul punto vendita ma non vi è alcuna relazione con l'utente finale è difficile essere più competitivi di altre insegne. L'unico modo per essere sempre un passo avanti rispetto ai nostri competitor, compresi quelli online, è fornire informazioni e servizi in grado di dare un valore aggiunto ai nostri clienti; a tal proposito vi invitiamo a seguirci sui nostri social Facebook ed Instragram perché ci saranno a breve interessanti novità».
  • Gruppo Megamark
Altri contenuti a tema
"Donne braccianti contro il caporalato": presentato il progetto di Megamark, No Cap e Rete Perlaterra "Donne braccianti contro il caporalato": presentato il progetto di Megamark, No Cap e Rete Perlaterra La prima filiera bio-etica contro lo sfruttamento dedicata alle donne è realtà
Sorrisi dietro la mascherina, Megamark omaggia con un video tutti i lavoratori Sorrisi dietro la mascherina, Megamark omaggia con un video tutti i lavoratori La nuova quotidianità dei supermercati Dok, Famila e Sole365 nel video realizzato “da casa” dall’agenzia di comunicazione “I Monelli”
Successo per i prodotti etici "Iamme" nei supermercati Megamark Successo per i prodotti etici "Iamme" nei supermercati Megamark In 10 giorni vendute oltre 10mila confezioni di conserve di pomodoro
Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Il progetto "No Cap" e "Megamark". Comunicazione a cura dell'agenzia "I Monelli"
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.