Carabinieri manette
Carabinieri manette
Cronaca

Assalto ai bancomat, sgominata una banda

Agivano con esplosivo nella provincia di Chieti. Quattro arresti, un pregiudicato di Foggia e tre di Orta Nova

Da diverse settimane l'escalation degli assalti ai bancomat della provincia di Chieti si è fatta sempre più serrata, registrando tre "assalti" in poco meno di 20 giorni. Queste le ragioni che portarono i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Chieti ad intensificare i controlli, in particolar modo nelle ore notturne e, soprattutto, nei fine settimana per via del caricamento dei bancomat di banconote utili a per la "due giorni" di chiusura delle filiali. La scorsa notte una pattuglia della Stazione Carabinieri di Tollo ha intercettato una Ford Focus scura, già segnalata in prossimità dei luoghi dei precedenti assalti. I passeggeri dell'auto in questione avevano nascosto un fagotto tra la vegetazione della provinciale Miglianico – Tollo e, notando i lampeggianti blu dell'auto dei Carabinieri hanno tentato di darsi alla fuga verso il centro abitato della stessa Tollo.

Immediatamente raggiunta, con l'intervento anche del Nucleo Radiomobile di Ortona, i passeggeri della Ford Focus hanno dapprima provato a giustificare la loro presenza in zona con una banale scusa, cioè quella di dover recuperare un veicolo in panne abbandonato giorni addietro. Dopo la perquisizione dell'auto con il rinvenimento di passamontagna, guanti in lattice da lavoro, torce, diversi arnesi da scasso e numerose chiavi e telecomandi universali per l'apertura delle serrature dei veicoli, si sono arresi.

Con l'ausilio delle fotoelettriche dei Vigili del Fuoco di Ortona, sono stati rinvenuti, lungo il tragitto percorso dalla Focus in fuga, altri due passamontagna e due paia di guanti in lattice, di cui i quattro si erano disfatti durante l'inseguimento e, nel luogo dove erano stati sorpresi pochi istanti prima, avvolto in alcune coperte tra la vegetazione, un ordigno esplosivo di fattura artigianale, la così detta "marmotta", dotato di una lunga miccia e già carico di 400 grammi di miscela esplosiva in polvere.

I quattro, P.A.G., 51 anni di Foggia, C.F., 36 anni, B.R., 26 anni, di Orta Nova (FG), tutti pregiudicati e già noti alla Giustizia per fatti analoghi, sono stati arrestati con l'accusa di "concorso in detenzione e porto illegale di materiale esplosivo" e associati alla Casa Circondariale di Chieti a disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Chieti, che ha coordinato sin dalle primissime battute l'intera operazione.
  • Orta Nova
  • 5 Reali Siti
  • notizie
  • bancomat
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Antonio Scorza, pizzaiolo ortese: «Per una buona pizza, materie prime e molta creatività» Antonio Scorza, pizzaiolo ortese: «Per una buona pizza, materie prime e molta creatività» L'intervista dopo la vittoria del premio "Pizza Pic Excellence"
A Natale la Capitanata si accende di iniziative A Natale la Capitanata si accende di iniziative Foggia, Deliceto, Lesina, Candela, Cerignola... Tutte le principali attività per il periodo natalizio
Comune di Orta Nova a rischio scioglimento per  mafia: insediata la Commissione Comune di Orta Nova a rischio scioglimento per mafia: insediata la Commissione I Commissari svolgeranno indagini e accessi agli atti per tre mesi, prorogabili ad altri tre
Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Il sospettato si è consegnato ai carabinieri
Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Il ragazzo è stato probabilmente vittima di un regolamento di conti
Orta Nova: dal 1 al 3 Settembre torna l’evento “il Geometra Sognante” Orta Nova: dal 1 al 3 Settembre torna l’evento “il Geometra Sognante” Musica, animazione e street food nel cuore della cittadina ortese.
Obbligo di accettare i pagamenti con Bancomat e carta di credito: scattano le sanzioni dal 30 Giugno Obbligo di accettare i pagamenti con Bancomat e carta di credito: scattano le sanzioni dal 30 Giugno Per alcuni esercenti di Cerignola si tratta di un provvedimento che penalizza ulteriormente il commercio
Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo L’artista si esibirà nell’ambito dei festeggiamenti ortesi in onore di Sant’Antonio da Padova
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.