I dirigenti dell'Audace Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
I dirigenti dell'Audace Cerignola. Foto Vito Monopoli
Sport

Audace Cerignola, in serie C matricola ma non comparsa

Confermati dirigenza e staff tecnico con Di Toro e Pazienza. Francesco Grieco nuovo vicepresidente e Marino amministratore delegato

Elio Di Toro lo ha detto chiaramente: "Il primo obiettivo è salvarci". Il neoconfermato direttore sportivo dell'Audace Cerignola ha voluto quindi mettere bene in chiaro il traguardo della prossima stagione, la seconda in serie C per l'Audace, dopo ottantacinque anni e centodieci di storia. Lui, con mister Michele Pazienza, il capitano Jimmy Allegrini e il capocannoniere del girone Giancarlo Malcore sono i quattro organi principali dell'entità "dura da uccidere", come l'ha definita il presidente Nicola Grieco, che vede la luce in questi giorni e si appresta ad affrontare il prossimo campionato tra i professionisti.

Messa da parte la questione iscrizione che è stata ufficializzata grazie alla fideiussione concessa da Monte di Paschi di Siena, le energie della società si concentrano adesso sulla costruzione della squadra. Una squadra competitiva ma costruita mettendo da parte il cuore. "Il primo ringraziamento è per i calciatori che non resteranno nell'Audace Cerignola – ha precisato Di Toro – io sono stato chiamato per fare scelte e me ne prendo la responsabilità. L'Audace ha l'ambizione di rimanere nel calcio che conta e di crescere tecnicamente, è questo il mio compito e quello del tecnico."

Accanto al cuore ci sta il portafogli e l'aspetto economico è una delle sfide che la nuova Audace dovrà affrontare. "Quello della serie C è un sogno che dobbiamo ancora realizzare. Non siamo ancora coscienti della nuova realtà nella quale ci troviamo ma qualche indizio lo abbiamo già avuto dai primi contratti – ha dichiarato con il sorriso il direttore generale Francesco Dibiase – tutti con paramenti da serie A. Adesso non basta più la stretta di mano, entrano in ballo i procuratori e interessi economici ma noi continueremo a fare il nostro calcio pulito e con passione."

E chissà che il rinnovamento della squadra non passi anche da quello del settore giovanile che il presidente ha indicato come una delle priorità da trattare per affrontare un "campionato dove si corre". A prendersene cura è stato chiamato un allenatore di esperienza di cui però il presidente non ha fatto il nome. I tifosi intervenuti ieri alla conferenza stampa hanno quindi di che stare tranquilli, anche sul fronte abbonamenti. La campagna partirà a fine mese e i prezzi saranno: "Al di sotto della categoria nella quale giocheremo", ha concluso il presidente Grieco.
  • Audace Cerignola
  • Calcio
  • Sport
Altri contenuti a tema
Calcio femminile, giocatrici da dilettanti a professioniste: si accende il sogno di tre ragazze di Cerignola Calcio femminile, giocatrici da dilettanti a professioniste: si accende il sogno di tre ragazze di Cerignola Venerdì 1° Luglio 2022 è stata una data importante per lo sport italiano “al femminile”.
Europei di Volley, un’occasione per promuovere la Città Europei di Volley, un’occasione per promuovere la Città Cerignola prepara la sua animazione territoriale, atteso per inizio settimana il programma in dettaglio
Primi acquisti per l’Audace Cerignola Primi acquisti per l’Audace Cerignola Campomaggio e Coccia sono i primi due colpi del mercato gialloblù
Audace Cerignola chiama a raccolta le imprese locali e pugliesi: “Stiamo lavorando all’Audace del futuro” Audace Cerignola chiama a raccolta le imprese locali e pugliesi: “Stiamo lavorando all’Audace del futuro” Ora più che mai serve il sostegno e il supporto di tutti per proseguire nel modo migliore
Cerignola sul podio ai campionati nazionali di danza Cerignola sul podio ai campionati nazionali di danza Terzo posto per le giovani ballerine cerignolane impegnate nel latin style
Audace Cerignola: per Dorval c’è un accordo di “prestito” con la società biancorossa Audace Cerignola: per Dorval c’è un accordo di “prestito” con la società biancorossa Il 21 enne franco-algerino sarà tesserato, valutato ed eventualmente restituito all’Audace
Danilo Quarto si racconta: “Con il Cerignola è stato amore a prima vista” Danilo Quarto si racconta: “Con il Cerignola è stato amore a prima vista” La sua avventura calcistica con l'Audace è finita, ma la stima per i tifosi e i giocatori giallo blu rimane
Nona edizione del D Club: i tifosi possono votare online i migliori giocatori del Campionato di serie D Nona edizione del D Club: i tifosi possono votare online i migliori giocatori del Campionato di serie D Per l'Audace Cerignola in lizza per il premio ci sono Malcore, Dorval e l'allenatore Pazienza
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.