audace cerignola
audace cerignola

Audace Cerignola: la vittoria è servita allo Stadio Monterisi

Il Cerignola all'ora di pranzo batte la Viterbese per 2-0 e conquista tre punti importantissimi

La partita si è giocata a mezzogiorno come da programma indicato dalla Lega Pro. Mister Pazienza ripropone un 3-5-2 con Achik a tutta fascia che in fase offensiva lo trasforma in 3-4-3. La Viterbese risponde a specchio con l'attaccante Volpicelli sotto punta libero di spaziare. Parte forte la squadra ospite che ha subito una buona occasione al 4° minuto, con Spolverini che elude il fuorigioco e di testa impegna Saracco.

L'Audace per una quindicina di minuti studia l'avversario e comincia ad alzare il ritmo della azioni, pressa a tutto campo e arrivano le prime conclusioni. Achik al 15° sfugge via sulla destra si prepara il diagonale e calcia sul palo opposto, l'intervento di Fumagalli è strepitoso.

Sale in cattedra Sainz Maza e per la Viterbese sono dolori, il fantasista spagnolo semina il panico sulla sinistra con giocate di grande qualità, ci prova al 18° con una conclusione che finisce alta sulla traversa, si ripete al 30° con un'azione simile, ma trova il colpo di reni di Fumagalli ad evitare il gol.

Gol che arriva un minuto dopo sempre su affondo da sinistra di Sainz Maza, che va via in doppio passo e mette al centro, si crea una mischia con batti e ribatti in area, arriva Blondett e fa gol con un tiro rasoterra di prepotenza. 1-0 per il Cerignola e partita che prende la piega giusta dopo mezz'ora.

Si va così al riposo con i giallo-azzurri meritatamente in vantaggio.

Nel secondo tempo la Viterbese prova a reagire subito, Volpicelli è pericoloso e al 53° sfiora il pareggio con un tiro rasoterra.

L'Audace riprende il controllo della partita e cerca il gol del raddoppio, per ben tre volte ci va vicino tra il 64° e il 67° prima con Sainz Maza, poi con una velenosa punizione di Achik parata con difficoltà da Fumagalli.

Mister Pazienza effettua due cambi: entrano prima D'ausilio per Achik e Bianco per Langella. Si arriva così ad un quarto d'ora dalla fine con il Cerignola che cerca di amministrare il risultato senza disdegnare l'opportunità di chiudere la partita con ripartenze veloci a campo aperto, con la Viterbese sbilanciata alla ricerca del pareggio.

È clamorosa quella che arriva al minuto 84 con il tandem D'ausilio-Malcore, che si invola solitario verso la porta ospite: Dausilio decide con altruismo di servire Malcore che facile facile spinge la palla in rete senza aver fatto i conti con la bandierina alzata del guardalinee sulla rifinitura del passaggio.

Gol mancato clamorosamente e beffa quasi dietro l'angolo un minuto dopo, al minuto 85, la punizione del solito Volpicelli è calciata a rovinare tutto quello di buono che l'Audace ha fatto fino a quel momento, Saracco vola e scaccia via la paura con un parata efficace.

Entrano Coccia e Botta nel finale, ed è proprio Botta ad innescare in velocità Russo al minuto 86 , il terzino punta dritto verso la porta e conclude in diagonale, la palla colpisce il palo in pieno.

La partita si avvia ormai verso i minuti di recupero, prima della terza e decisiva volata di D'Andrea a campo aperto: questa volta per Fumagalli non c'è scampo, il diagonale di destro dell'attaccante e senza replica 2-0 e Viterbese che capitola definitivamente al 90°.

I 4 minuti di recupero assegnati dal sig. Milone di Taurianova aprono come antipasto al fischio finale, la dolce festa giallo-azzurra sotto la curva.

Con questa vittoria il Cerignola balza in classifica a 23 punti nelle parti nobili della classifica, in attesa dei risultati delle gare che si giocheranno nel tardo pomeriggio.

Mercoledì per la sedicesima giornata di campionato, trasferta a Potenza in notturna.

Il Tabellino

Audace Cerignola-Viterbese: 2-0

Reti: 31' Blondett (AC), 90' D'Andrea (AC)

Audace Cerignola (3-5-2): Saracco, Russo, Capomaggio, Allegrini, Malcore (86' Botta), Neglia (75' D'Andrea), Achik (64' D'Ausilio), Sainz-Maza (85' Coccia), Tascone, Blondett, Langella (75' Bianco). A disposizione: Fares, Trezza, Olivera, Bianco, Coccia, Inguscio, D'Ausilio, Ligi, Botta, D'Andrea, Gonnelli, Basile, Vitali, Giofrè, Signorile. Allenatore: Michele Pazienza.

Viterbese (3-4-1-2): Fumagalli, Volpicelli, Mungo, Ricci, Riggio, Polidori, Andreis (64' D'Uffizi), Rodio, Marenco, Spolverini (64' Pavlev), Giglio (71' Mbaye). A disposizione: Chicarella, Santoni, Semenzato, D'Uffizi, Di Cairano, Pavlev, Mbaye, Simonelli. Allenatore: Emanuele Pesoli.

Arbitro: Stefano Milone di Taurianova.
  • Audace Cerignola
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina La squadra giallo-azzurra espugna il "Franco Scoglio" per 0-1. Il gol vittoria è di Zak Ruggiero
Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Finisce 0-0 allo stadio "Guariglia" di Agropoli
Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Il derby pugliese lo vince il Monopoli per 1-3
Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Monday night al "Monterisi"
Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Il direttore sportivo Elio Di Toro ha fatto il punto della situazione
Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Ufficiale: il terzino classe 2001 dal Perugia arriva in prestito fino a giugno
Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Il match del "Ceravolo" finisce con la vittoria del Catanzaro
L'Audace Cerignola cade sotto i colpi del Catanzaro L'Audace Cerignola cade sotto i colpi del Catanzaro Finisce 4-0 per i calabresi la sfida del "Ceravolo"
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.