Sirena auto Polizia. <span>Foto Diego Fabian Parra Pabon su Pixabay</span>
Sirena auto Polizia. Foto Diego Fabian Parra Pabon su Pixabay
Cronaca

Auto rubate e fuga dai domiciliari, arresti a Cerignola nell'operazione ad "Alto impatto"

Continua l'impegno delle forze di Polizia nel contrasto alla criminalità di Capitanata

Continua la pressante attività delle forze dell'ordine sul territorio della provincia di Foggia dopo gli attentati dinamitardi ed incendiari che si sono verificati all'inizio dell'anno e di cui sono stati vittima alcuni esercizi commerciali di Foggia e San Severo. Da allora sono stati impiegati circa 150 tra agenti e militari appartenenti a Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza che hanno setacciato il territorio con perquisizioni, ispezioni, rastrellamenti, posti di blocco e controlli a esercizi commerciali. Si tratta di una nuova operazione anticrimine ad "Alto Impatto", dopo la visita dello scorso 17 gennaio a Foggia del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.

A Cerignola, la Polizia ha scoperto in un'autodemolizione un'auto di grossa cilindrata che era stata rubata poco prima nel barese, grazie ad una segnalazione di una società che gestisce sistemi di antifurto per auto. Il veicolo era stato già parzialmente smontato e presentava segni di effrazione. Il gestore dell'autodemolizione che stava operando sull'auto per cercare di impedire di risalire alla sua provenienza è stato arrestato con l'accusa di riciclaggio. L'uomo, un quarantacinquenne con precedenti specifici, era stato gambizzato nel gennaio del 2020 con un colpo d'arma da fuoco.

Sempre a Cerignola i Carabinieri hanno arrestato per evasione dagli arresti domiciliari un ventiseienne che è stato trovato fuori dalla propria abitazione mentre percorreva a piedi una via del centro. È stato inoltre arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un quarantenne che, per sfuggire ad un controllo, ha creato scompiglio in strada compiendo manovre azzardate con l'auto. Bloccato dopo un inseguimento, è stato trovato senza patente e l'auto è risultata senza assicurazione.
  • Carabinieri
  • Polizia
  • Carabinieri Cerignola
  • alto impatto
Altri contenuti a tema
Spaccio di droga, due arresti a Cerignola Spaccio di droga, due arresti a Cerignola Uno degli arrestati ha continuato l’attività di traffico anche dai domiciliari
I Carabinieri di Cerignola impegnati nella lotta a spaccio e furti d’auto I Carabinieri di Cerignola impegnati nella lotta a spaccio e furti d’auto Decine di arresti e contravvenzioni nell’ultimo mese per spaccio, furto d’auto e mancato utilizzo di cinture e caschi
Trentenne gambizzato a Cerignola Trentenne gambizzato a Cerignola L'uomo ha riportato ferite guaribili in trenta giorni
I carabinieri scoprono armi e munizioni nascoste nelle campagne di Cerignola I carabinieri scoprono armi e munizioni nascoste nelle campagne di Cerignola Fucili d'assalto e pettorine tra il materiale sequestrato
Scommesse clandestine, i finanzieri di Cerignola scoprono due centri a Stornara e Orta Nova Scommesse clandestine, i finanzieri di Cerignola scoprono due centri a Stornara e Orta Nova Violazioni accertate anche a Vieste e Manfredonia
Furti di mezzi industriali ad Ancona, arrestati un cerignolano e un canosino Furti di mezzi industriali ad Ancona, arrestati un cerignolano e un canosino I due agivano con il supporto di complici del posto
Furti d'auto di lusso, arrestati quattro cerignolani Furti d'auto di lusso, arrestati quattro cerignolani La banda agiva nella riviera romagnola
Olio e denaro in cambio di favori, indagato un ufficiale giudiziario del tribunale di Trani Olio e denaro in cambio di favori, indagato un ufficiale giudiziario del tribunale di Trani Gli agenti del commissariato di Cerignola raccolgono le prove che lo inchiodano
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.