Asilo Nido Di Vittorio, Sindaco e Pezzano
Asilo Nido Di Vittorio, Sindaco e Pezzano
Territorio

Bandite le gare per la gestione dei due asili nido 'Di Vittorio' e 'Rinaldi'

Pezzano: "Concorriamo con le famiglie alla crescita e alla formazione dei bimbi"

Il Comune di Cerignola ha pubblicato le gare per la concessione dei due asili nido 'Baldina Di Vittorio' e 'Rossella Rinaldi'.
L'obiettivo delle procedure è selezionare degli operatori che gestiscano le strutture per il prossimo triennio educativo garantendo i servizi necessari e adeguati ad un numero massimo di 60 bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi.

Il valore complessivo della concessione, riferito ad entrambre le strutture per un triennio e calcolato sulla base delle tariffe regionali, è di poco superiore ai 2.5 milioni di euro. Il canone annuo da corrispondere al Comune è di 3.600 euro per ciascuna struttura.
L'intera procedura sarà gestita telematicamente attraverso la Centrale Unica di Committenza del Tavoliere che associa i comuni di Cerignola, Stornarella, Orta Nova, Zapponeta, Canosa di Puglia.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 6 giugno alle ore 12.00.
"Siamo alla ricerca di partner qualificati, come quelli che hanno finora gestito le strutture e che ringrazio, per garantire servizi importanti e delicati -afferma il vice sindaco e assessore alle Politiche sociali Rino Pezzano- E' la ragione per cui, ad esempio, tra i requisiti di accesso alla gara è inserito quello della gestione di strutture analoghe negli anni precedenti al bando; così come avrà un peso sulla valutazione finale il progetto di gestione.
Abbiamo investito risorse ed energie per realizzare e attivare le due strutture, messe in funzione da questa Amministrazione, perché riteniamo si tratti di un servizio educativo e sociale di primario interesse pubblico.

L'obiettivo è concorrere insieme alle famiglie alla crescita e alla formazione dei bimbi, garantendo a questi il diritto all'educazione senza alcun tipo di discriminazione e alle famiglie l'opportunità di conciliare meglio i tempi di vita e di lavoro.
Mi auguro che alla gara partecipino soggetti affidabili anche sotto il profilo delle relazioni di lavoro -conclude Pezzano- perché agli operatori affideremo i nostri figli e vogliamo siano in mani competenti e sicure".
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Operazione antidroga dei Carabinieri, arresti a Cerignola e Margherita di Savoia
Conte alla Fiera del Levante «Abbattere il divario fra Nord e Sud» Conte alla Fiera del Levante «Abbattere il divario fra Nord e Sud» Il Presidente del Consiglio Conte: «Da sviluppo del capitale umano, sociale e culturale passa la sfida dell'Italia»
Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa provinciale de L’Unità a Cerignola, Bonito “La Città di Cerignola è in mano alla malavita”
Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza A poche ore dalla prima di campionato in cui l’Audace Cerignola incontrerà il Grumentum, le dichiarazioni di Potenza, una parentesi su Fidelis Andria
Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Tre arresti in flagranza di reato, 13 mila piantine di marijuana, 2.5 ettari impegnati, avrebbero prodotto 5 quintali di marijuana e 4 milioni di euro
Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Al posto di blocco dei Carabinieri di Potenza, in territorio di Venosa, hanno lanciato dal finestrino la droga, portavano circa 90 gr di hashish
Incidente stradale sulla S.P. 143 al km. 8,500 Incidente stradale sulla S.P. 143 al km. 8,500 Grave incidente stradale sulla strada che da Cerignola conduce a Melfi, due feriti trasportati al Tatarella di Cerignola
Vino, trend in continua crescita Vino, trend in continua crescita Coldiretti Puglia, export + 2,5% nei primi 6 mesi del 2019
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.