Nicola Netti
Nicola Netti

Barriere Architettoniche, Netti (Fratelli d’Italia): “Il Nulla: Amministrazione distratta da festicciole”

Il comunicato esprime la necessità di realizzare un Piano di abbattimento delle barriere architettoniche a Cerignola

«Dopo un anno, siamo ancora a chiedere che l'amministrazione si decida a realizzare nuove rampe e metta mano al Piano di abbattimento delle barriere architettoniche. Invece, a parte le festicciole, sindaco e Giunta sembrano totalmente distratti ed assenti rispetto alle questioni quotidiane e a lungo termine». Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Nicola Netti, torna a pungolare la maggioranza sul tema dei disabili, dopo che a febbraio aveva presentato una mozione ad hoc, approvata all'unanimità dal Consiglio comunale. Ma restata senza alcuna attuazione reale.

L'iniziativa di Netti puntava a riesumare una vecchia delibera ispirata proprio da Netti e dell'allora consigliere Gianvito Casarella nel 2011, con cui l'amministrazione Giannatempo iniziò a realizzare nuove rampe per disabili "proteggendole" anche con paletti dissuasori di parcheggio. Il tutto, utilizzando fino al 5% degli oneri di urbanizzazione. L'amministrazione Metta accantonò totalmente quella mozione, e così dal 2015 a Cerignola non si guarda più all'abbattimento delle barriere architettoniche su immobili e suoli comunali. Sulla redazione e l'attuazione del Peba, poi, basterebbe attingere da finanziamenti regionali, a disposizione dal 2019, ignorati dalla Giunta Bonito.

«Oltre ad essere una iniziativa di buon senso e giustizia sociale – spiega Netti – quella proposta di Fratelli d'Italia sarebbe di agile attuazione, perché utilizzerebbe risorse già a disposizione dell'amministrazione, cioè gli oneri di urbanizzazione, per le nuove rampe e i paletti, e fondi regionali per il Peba. Il nulla di fatto allora può essere imputabile esclusivamente a sciatteria o incapacità amministrativa di stilare priorità reali per la città».
  • Fratelli d'italia
Altri contenuti a tema
Pace Fiscale Meloni: il comunicato di Fratelli d’Italia di Cerignola Pace Fiscale Meloni: il comunicato di Fratelli d’Italia di Cerignola “Se il Comune aderisce, cancellate cartelle o pagamenti ridotti fino al 50%”
Cerignola: coro unanime di protesta dei consiglieri di opposizione sulla gestione del ciclo dei rifiuti Cerignola: coro unanime di protesta dei consiglieri di opposizione sulla gestione del ciclo dei rifiuti Autoconvocazione del Consiglio comunale a firma di Fratelli d’Italia, con l’appoggio di tutte le rappresentanze di minoranza
Nicola Netti: "Ex tribunale, locali vuoti e fatiscenti" Nicola Netti: "Ex tribunale, locali vuoti e fatiscenti" Il consigliere di FdI segnala lo stato attuale della sede dell'ex Palazzo di Giustizia
FdI Cerignola chiede al sindaco di fare chiarezza su Tekra FdI Cerignola chiede al sindaco di fare chiarezza su Tekra Sono 26 i dipendenti che rischiano il posto
FDI ricorda i caduti di Nassirya FDI ricorda i caduti di Nassirya La sezione cerignolana di FDI commemora i militari caduti in Iraq nel 2003
FDI dura con Bonito: «Ha dimenticato la Festa delle Forze Armate» FDI dura con Bonito: «Ha dimenticato la Festa delle Forze Armate» Una nota a firma di Fratelli d'Italia Cerignola
Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Dura risposta del segretario cittadino di Fratelli d'Italia
Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Dalessandro: “Consentitemi di esprimere un ringraziamento personale agli amici del centrodestra, agli amici democratici del centrodestra”. Gianvito Casarella smentisce e chiede rettifica
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.