NICOLA GRIECO. <span>Foto Vito Monopoli</span>
NICOLA GRIECO. Foto Vito Monopoli
Territorio

Campagna abbonamenti Audace, delusione!

Dopo la bassissima risposta da parte dei tifosi e della Città alla campagna abbonamenti Audace Cerignola, la delusione del Presidente Grieco

Nonostante gli innesti di elevatissimo spessore e pregiata professionalità, nonostante le sofferenze a seguito delle tristi vicende che hanno calpestato i diritti dell'Audace Cerignola, nonostante la trepidante attesa della data 9 Settembre, momento in cui di fronte al TAR Lazio l'Audace Cerignola rivendicherà il proprio diritto di giocare in serie C, proprio nel momento in cui la società chiede alla città e ai tifosi solidarietà e sostegno si registra una bassissima risposta in merito alla campagna abbonamenti. Di qui le parole di delusione del Presidente Nicola Grieco:

«Ci tengo a far sapere a tutti che sono stati venduti appena un centinaio di abbonamenti. Il 3 agosto scorso, dopo una notte in bianco, in balia di un mare di pensieri, dopo l'ennesima profonda delusione per il mancato ripescaggio, ho tenuto una conferenza stampa in cui ho confermato alla città intera e ai tifosi dell'Audace Cerignola, che il cammino iniziato nel 2014 sarebbe proseguito per amore della mia città e per la passione per i colori gialloblu. E, credetemi, avrei avuto più di una buona ragione per abbandonare tutto. Ho deciso, invece, di andare avanti e di condividere con Voi, cari amici tifosi, la gioia di continuare questo cammino con la voglia di far bene, con le stesse e identiche motivazioni che hanno caratterizzato, sin dall'inizio, il governo e la gestione della nostra compagine calcistica cittadina.

Senza dimenticare che (cosa, questa, di non poco conto), ad oggi, si è in attesa della decisione di un organo giurisdizionale (TAR – udienza 9 settembre), che dovrà mettere fine alla annosa vicenda. Anche la campagna acquisti è stata inesorabilmente condizionata dalla vicenda del ripescaggio. Si è dovuto formare la squadra con calciatori che, oltre a rispondere alle aspettative tecnico tattiche del nostro allenatore, fossero già pronti atleticamente. Vedo, però, che, nonostante gli sforzi e l'impegno economico personale e della società, voi, cari amici tifosi, siete stati in pochi ad aver fatto l'abbonamento. Abbonarsi significa condividere il progetto calcistico della propria squadra, contribuire alla sua realizzazione, il cui successo agonistico può essere ripagato in termini di orgoglio cittadino e, cosa non secondaria, in termini di sviluppo economico per la città.

Vedo con rammarico che altre squadre, in termini di adesione e partecipazione dei tifosi, ci sono superiori. Non obbligo nessuno, ma nessuno potrà, nel futuro, obbligarmi a continuare a fare ciò che ho fatto, con amore, con passione e con grandi rinunce, fino ad oggi, per la mia amata città e per la mia e la Vostra passione gialloblu».
  • Audace Cerignola
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Rievocazione medievale Torre Alemanna, grande successo Rievocazione medievale Torre Alemanna, grande successo Oltre mille persone alla cerimonia di insediamento dei Cavalieri Teutonici tra musiche, abiti e cibi del 1200
Donazione sangue a  Zapponeta, ancora grandi numeri Donazione sangue a Zapponeta, ancora grandi numeri Il cuore dei fratresiani è davvero grandissimo
Olio taroccato, Coldiretti Puglia apprezza operato NAS Olio taroccato, Coldiretti Puglia apprezza operato NAS E’ urgente per Coldiretti Puglia la revisione delle leggi sui reati alimentari
Rapina a Cerignola, bottino di 3000 euro Rapina a Cerignola, bottino di 3000 euro Accade in Via Padula, un commando armato minaccia il proprietario di una azienda del settore ecologico e porta via il contante
Il seminatore e il buon terreno, Diventare cristiani nel nostro tempo Il seminatore e il buon terreno, Diventare cristiani nel nostro tempo Appuntamento diocesano a Cerignola nella chiesa parrocchiale dello Spirito Santo dal 24 al 26 settembre 2019
Frode sull’olio extravergine, un cerignolano in manette Frode sull’olio extravergine, un cerignolano in manette L’inchiesta, coordinata dalla Procura di Firenze, nelle provincie di Barletta, Andria, Trani, Foggia, Pescara, Pisa e Prato porta a 14 indagati
Il Confronto Ghirelli – Grieco su “C Siamo” RAI Sport Il Confronto Ghirelli – Grieco su “C Siamo” RAI Sport Il Confronti tra il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, e il Presidente dell’Audace Cerignola, Nicola Grieco
SOS Cerignola… “Tutt abbascj alla Madonn” SOS Cerignola… “Tutt abbascj alla Madonn” Una passeggiata naturalistica capace di attrarre adulti e bambini, un momento voluto e studiato per educare al rispetto delle bellezze del territorio
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.