CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. <span>Foto Vito Monopoli</span>
CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. Foto Vito Monopoli
Enti locali

Campagna vaccinale anti-COVID, partita la somministrazione delle seconde dosi

5637 i vaccini somministrati sino al 16 gennaio, al "Tatarella" di Cerignola sono state somministrate 1101 dosi

Ha preso il via da ieri, in provincia di Foggia, la somministrazione della seconda dose del vaccino anti-COVID agli operatori sanitari e agli ospiti delle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali che hanno ricevuto la prima dose il 27 dicembre scorso.

Contemporaneamente continuano senza sosta le attività di vaccinazione come previsto dalle indicazioni ministeriali e regionali.
Dall'avvio della campagna vaccinale sino allo scorso sabato sono state somministrate, in tutto, 5.637 dosi così suddivise tra i vari centri vaccinali:
  • 1.096 operatori nel Presidio Ospedaliero di San Severo;
  • 1.101 nel Presidio Ospedaliero di Cerignola;
  • 1.032 nel Presidio Ospedaliero di Manfredonia;
  • 84 nell'Hospice di Torremaggiore;
  • 908 negli Uffici vaccinali di Foggia, troia, Vico del Gargano, San Severo, Lucera, Cerignola;
  • 492 nella RSA del Presidio Territoriale di Assistenza di San Marco in Lamis;
  • 330 nella RSA del Presidio Territoriale di Assistenza di Monte Sant'Angelo;
  • 114 nelle strutture private accreditate;
  • 480 nelle strutture residenziali socio-sanitarie e socio-assistenziali (dove sono stati vaccinati sia gli operatori sanitari che gli ospiti).
Tra gli operatori sanitari vaccinati nelle varie sedi aziendali sono ricompresi anche:
  • 379 medici di medicina generale;
  • 75 pediatri di libera scelta;
  • 70 medici di continuità assistenziale.
Le Strutture residenziali socio-sanitarie e socio-assistenziali (presenti sul territorio e non di pertinenza della ASL) già coinvolte nelle attività di vaccinazione, sino al 16 gennaio scorso, sono, tra le altre: le RSA "UAL" e "Il Sorriso" di Foggia e le Case di Riposo "Solimine Manfredi" di Cerignola, "Rizzi" di Manfredonia, "San Tarcisio" di Orta Nova e "Maria Immacolata" di Chieuti.
Al momento, la persona più anziana a cui è stato somministrato il vaccino è una donna di 102 anni, ospite della casa di Riposo di Chieuti.
La Direzione prevede di terminare la somministrazione delle prime dosi di vaccino nelle RSA e Case di Riposo nel corso di questa settimana. Le ulteriori attività di vaccinazione proseguiranno secondo le priorità indicate e in base alla disponibilità dei vaccini.
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
PSR, Cia Puglia: “Bene Pentassuglia, ora ripartiamo insieme” PSR, Cia Puglia: “Bene Pentassuglia, ora ripartiamo insieme” Carrabba: “Si è posto rimedio agli errori del passato, ora non se ne commettano più”
Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie, firmano l'accordo Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie, firmano l'accordo Il Policlinico Riuniti di Foggia e l’Azienda Sanitaria Locale BAT hanno firmato l'accordo per la costituzione del Dipartimento Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie
Nuovo Dpcm, preoccupazione per le varianti: scuole chiuse in zona rossa Nuovo Dpcm, preoccupazione per le varianti: scuole chiuse in zona rossa Le misure resteranno in vigore fino al 6 aprile. Confermata, dal 27 marzo, la riapertura dei luoghi della cultura
Ultime settimane per partecipare al premio letterario ’N. Zingarelli’ Ultime settimane per partecipare al premio letterario ’N. Zingarelli’ Tutto pronto per la tredicesima edizione del Concorso Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’, promosso dall’Associazione Culturale 'LiberaMente' Aps
Stornarella: non si ferma all’alt e innesca pericoloso inseguimento, arrestato Stornarella: non si ferma all’alt e innesca pericoloso inseguimento, arrestato I carabinieri della Stazione di Stornarella hanno arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale un 37enne del Ghana, già noto alle forze dell’ordine
Controlli dei Carabinieri nelle campagne e in periferia, un arresto e due denunce Controlli dei Carabinieri nelle campagne e in periferia, un arresto e due denunce Recuperati quattro veicoli rubati, in manette un 28enne senegalese, denunciati un 19enne bulgaro ed un 32enne cerignolano
Francesco Paolo Figliuolo è il neo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo è il neo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha formalizzato la decisione di sostituire Domenico Arcuri nominando il potentino Francesco Paolo Figliuolo, Generale di Corpo d'Armata
A Cerignola i positivi al Covid sono 229 A Cerignola i positivi al Covid sono 229 Come da comunicazione del C.O.C. i positivi Cerignola sono 229, le persone in quarantena sono 18
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.