Carlo Dercole
Carlo Dercole

Carlo Dercole, nuovo coordinatore cittadino di Forza Italia: “Presto una squadra di governo che sappia amministrare Cerignola”

Trentaquattro anni ed una rilevante esperienza amministrativa alle spalle per il neo-coordinatore FI

Ci sono persone che si "spendono" per la nostra città perché "ne sono innamorate". Bisogna amare Cerignola per poterla amministrare al meglio, così come merita. Ne è convinto Carlo Dercole, da poco entrato nella "squadra" di Forza Italia nel ruolo di coordinatore cittadino, in vista dell'apertura di una finestra politica del partito anche a Cerignola.

Lo abbiamo incontrato per rivolgergli alcune domande circa il nuovo impegno politico e le prospettive future legate a questo importante incarico.

Quanto conta, nel ruolo che Le è stato attribuito di recente in Forza Italia, avere alle spalle un'esperienza politica e amministrativa rilevante, come quella intrapresa nel 2015 al Comune di Cerignola?

"La futura amministrazione, che noi auspichiamo possa essere una unione tra centro destra e forze civiche alternative ed all'opposizione di questa amministrazione, deve ripartire proprio da quella esperienza amministrativa. E cioè da un gruppo di persone che sappiano amministrare con capacità, voglia e determinazione la nostra città. Il problema non sarà vincere le prossime elezioni, poiché dopo questo disastro sarà fin troppo semplice. La vera sfida sarà quella di poter amministrare bene, di alzare il livello politico - amministrativo spalancando le porte a tutti i professionisti cerignolani che desiderano impegnarsi nell'attività pubblica della nostra città. Vincere tanto per poi amministrare come gli attuali amministratori non è una mia ambizione. Preferirei lasciare il ricordo di aver amministrato bene in passato, piuttosto che macchiarlo amministrando male".

La sua nomina rientra in un programma più generale e organico di rinnovamento del partito a livello provinciale. Quali sono gli obiettivi, le aspettative, le prospettive su cui intende lavorare?

"Il mio primo impegno sarà quello di non lasciar indietro nessuno degli storici tesserati in FI, mettendo da parte il passato e costruire il futuro. Bisogna capire che abbiamo una prateria davanti a noi, e che tutti avranno i propri spazi. Ma il punto di partenza sarà quello di costruire una squadra di governo che sappia amministrare realmente Cerignola"

Paolo Dell'Erba coordinatore provinciale di Forza Italia, ha avuto nei suoi confronti parole di grande fiducia: "Dercole è una persona su cui scommettere per dare una nuova guida al partito su Cerignola e che ha già dato prova di essere una persona capace con la realizzazione del Palazzetto dello Sport intitolato a Salvatore Tatarella e alla ristrutturazione dello stadio Monterisi che oggi consente all'Audace Cerignola di disputare il campionato di Lega Pro". Quando Lei ripensa a queste due opere realizzate per la città di Cerignola durante l'amministrazione Metta, che tipo di emozione prova?

"Ringrazio Paolo Dell'Erba ed Antonio Potenza per la fiducia. Come ringrazio anche Vincenzo Specchio, segretario della Lega Cerignola per le parole spese in mio favore. Il lavoro svolto per la mia città mi emoziona ancora, perché credo fortemente che sia la più grande fortuna poter amministrare la propria città. Ricordo il Pala Cicogna, il Pala Tatarella, lo Stadio Monterisi ristrutturato, la Pista di Mountain Bike, la prima pista ciclabile della città, Il Cercat competente ristrutturato, e potrei continuare ancora per molto. Posso dire tranquillamente di aver lasciato una città migliore di quella ereditata nel 2015, e ricevere attestati di stima quotidiani da parte dei cittadini ancora oggi per me è una grande gratificazione"

Nei giorni scorsi, in occasione della sua nomina a coordinatore cittadino di Forza Italia, ha dichiarato di "essere follemente innamorato" della sua città, Cerignola. In che modo Lei crede di poter dare un supporto alla città attraverso l'impegno politico assunto da poco?

"Non vorrei ripetermi, ma il mio obiettivo principale è quello di tornare ad amministrare Cerignola, con una squadra competente. E devo aggiungere che ci sono le basi per poterlo fare"

Forza Italia punta su nuove risorse e idee per crescere sempre di più ed imporsi politicamente sul nostro territorio. Da quanto tempo Lei segue questo partito e in che modo crede che possa incidere anche a Cerignola?

"Pur non avendo mai avuto una tessera di partito non mi è mai capitato di votare a sinistra. Quindi guardo ai partiti di centrodestra con attenzione da molto tempo. E credo che io, insieme agli amici della coalizione e del mondo civico, potremmo incidere molto. A partire dal prossimo appuntamento regionale".
  • carlo dercole
Altri contenuti a tema
Parentopoli al Comune di Cerignola: la nota stampa di Carlo Dercole Parentopoli al Comune di Cerignola: la nota stampa di Carlo Dercole Il Segretario cittadino di Forza Italia segnala l’assunzione del cugino della Vice-Sindaco Dibisceglia
La vicenda dell’arresto di Capolongo è una questione politica: il comunicato di Carlo Dercole La vicenda dell’arresto di Capolongo è una questione politica: il comunicato di Carlo Dercole Il coordinatore cittadino di Forza Italia chiede maggiore attenzione alla Magistratura
Forza Italia a Cerignola ha un suo nuovo uomo guida: è Carlo Dercole Forza Italia a Cerignola ha un suo nuovo uomo guida: è Carlo Dercole La nomina rientra nel percorso di crescita intrapreso dal partito in provincia di Foggia
Cerignola, edilizia privata al collasso: le dichiarazioni di Carlo Dercole Cerignola, edilizia privata al collasso: le dichiarazioni di Carlo Dercole Problemi organizzativi al terzo piano del Palazzo di Città
Carlo Dercole interviene sulla riqualificazione del centro storico di Cerignola Carlo Dercole interviene sulla riqualificazione del centro storico di Cerignola "Una piazza all'ingresso della Terra Vecchia, senza trasferimenti di volumetrie"
Bonito Sindaco con i voti di Sgarro e parte del centrodestra Bonito Sindaco con i voti di Sgarro e parte del centrodestra Un “tutti contro uno” affermano Paolo Vitullo e Carlo Dercole. Dalla futura opposizione le immediate richieste di Pasquale Morra e il “nessuno sconto” di Nicola Netti
Lo Stadio Comunale “D. Monterisi” tra i 19 “recommended pitches” (campi consigliati) d’Italia Lo Stadio Comunale “D. Monterisi” tra i 19 “recommended pitches” (campi consigliati) d’Italia Il manto sintetico dello Stadio Comunale “D. Monterisi” per il terzo anno consecutivo dalla sua inaugurazione ha ottenuto il rinnovo della certificazione “Fifa Quality Pro”
Una parte del centrodestra vorrebbe candidare a sindaco Carlo Dercole Una parte del centrodestra vorrebbe candidare a sindaco Carlo Dercole Carlo Dercole: “Ringrazio coloro che hanno proposto il mio nome ma Franco Metta è il miglior Sindaco che la nostra città possa avere. State con noi e prepariamo le politiche del 2023”
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.