Assessore Rino Pezzano
Assessore Rino Pezzano
Territorio

CAV “Titina Cioffi”, lo spostamento in via Recanati è lavoro della giunta Metta

Pezzano: “L’idea di riutilizzare un bene confiscato alla mafia per meglio collocare il Centro Antiviolenza è farina di quell’ex Amministrazione sciolta per mafia, alla precedente Amministrazione appartiene anche il lavoro svolto per intercettare il relativo finanziamento regionale per la riqualifica

"Fa piacere constatare che per la dottoressa Sabato iniziative promosse e avviate dalla precedente amministrazione comunale non siano disonorevoli per la sua persona, al contrario: devo ritenere, infatti, siano state considerate di massimo pregio al punto da finalizzarle e portarsi personalmente alla loro inaugurazione".

Spiega Rino Pezzano, già vicesindaco di Cerignola durante i quattro anni di amministrazione targata Franco Metta, dopo poche ore dell'inaugurazione del nuovo Centro Antiviolenza "Titina Cioffi" .

"E' il caso della nuova sede del Centro Antiviolenza "Titina Cioffi", ieri inaugurata con tutti gli onori che si convengono alla presenza della Commissaria comunale e di rappresentanti delle Forze dell'Ordine. In qualità di ex amministratore e, nel caso di specie, di ex titolare dell'assessorato alle Politiche Sociali sotto il quale quel CAV nasce, cresce e inizia a lavorare sul territorio dell'Ambito, non posso che compiacermene".

Il Centro Antiviolenza "Titina Cioffi" fu aperto ed inaugurato, presso i locali dell'ex Ospedale " Tommaso Russo", il 20 settembre 2016 dall'Assessore alle Politiche Sociali Rino Pezzano. Lo spostamento nella nuova sede di via Recanati 52 a Cerignola, in un locale confiscato alla mafia, fu programmato, progettato e presentato per il finanziamento regionale dall'Assessorato alle Politiche Sociali e dell'Amministrazione Metta.

"Giova ricordare – sottolinea Pezzano - che l'idea di riutilizzare un bene confiscato alla mafia per meglio collocare il Centro Antiviolenza è farina proprio di quell'ex Amministrazione sciolta per mafia (che paradosso!) che la dott.ssa Sabato ripudia, e che alla precedente Amministrazione appartiene anche il lavoro svolto per intercettare il relativo finanziamento regionale per la riqualificazione dei locali di via Recanati. Un impegno, evidentemente, quello che profondemmo all'epoca talmente pregevole politicamente e regolare amministrativamente da esser stato portato avanti dalla Commissaria, concretizzato e oggi idealmente finanche firmato. Certo, correttezza istituzionale avrebbe voluto che alla precedente amministrazione venisse riconosciuto quantomeno il merito di averlo immaginato, avviato e finanziato quel progetto. Ma deduco che sarebbe inconcepibile per la Commissaria giudicare positivamente un atto della passata amministrazione di Franco Metta. Più politicamente corretto smarcarsene a prescindere, appropriandosi silenziosamente di quanto fatto da noi sperando che la città abbia memoria corta. Uno strabismo politico particolarmente sorprendente, bisogna ammetterlo, perché delle due l'una: o la passata amministrazione è da bocciare in tout court, politicamente, moralmente e amministrativamente, e pertanto è tutto da rifare come ci hanno voluto far credere, o forse così 'brutti, sporchi e cattivi' in fondo non lo eravamo. Ma questo è meglio che non si dica. Ma, poi, meglio per chi?"
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Notizie Stornara
Altri contenuti a tema
Conferenza stampa del Sindaco Roberto Nigro di Stornara, per il progetto ERASMUS+ STRAMURALES 2022 Conferenza stampa del Sindaco Roberto Nigro di Stornara, per il progetto ERASMUS+ STRAMURALES 2022 Un piccolo paese con progetti di respiro internazionale
Clochard Cerignola: botta e risposta tra Rino Pezzano e la Vice-Sindaca Maria Dibisceglia Clochard Cerignola: botta e risposta tra Rino Pezzano e la Vice-Sindaca Maria Dibisceglia Il dibattito politico si fa aspro, ma è importante non perdere di vista la questione
Stornara nella Storia: il 10 luglio un corteo storico che mette in scena un documento a firma di Carlo I Stornara nella Storia: il 10 luglio un corteo storico che mette in scena un documento a firma di Carlo I Da una pagina di storia rinascimentale, l’occasione per una promozione culturale, turistica ed economica della cittadina
Gruppo consiliare Avanti Cerignola: “Insediamento Vescovo, dal Sindaco Bonito grave mancanza di rispetto” Gruppo consiliare Avanti Cerignola: “Insediamento Vescovo, dal Sindaco Bonito grave mancanza di rispetto” I consiglieri Paolo Vitullo, Rino Pezzano, Maria Donofrio e Pasquale Morra invitati poche ore prima della cerimonia
Rino Pezzano: “Bilancio di previsione deludente, non esiste visione e idea di città” Rino Pezzano: “Bilancio di previsione deludente, non esiste visione e idea di città” Tra atti e delibere riguardanti il progetto "Strada x Strada" affrontiamo anche l'argomento "Bilancio di previsione"
Lunedì prossimo i funerali dei fratellini morti nel rogo del campo nomadi a Stornara Lunedì prossimo i funerali dei fratellini morti nel rogo del campo nomadi a Stornara Le esequie saranno celebrate da monsignor Luigi Renna
Progetto ‘Un’Altra Vita’, restituiti alla città due beni confiscati alla mafia Progetto ‘Un’Altra Vita’, restituiti alla città due beni confiscati alla mafia L'ex assessore alle Politiche Sociali Rino Pezzano annuncia la restituzione dei beni frutto del lavoro della precedente amministrazione
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.