Comune di Cerignola
Comune di Cerignola
Territorio

Cerignola capofila del progetto “La Strada”

Con il Comune di Foggia e altri partner istituzionali il comune è promotore di un progetto che riparte oggi sul monitoraggio del fenomeno mafioso

Riparte oggi a Cerignola il progetto "La Strada", promosso e presentato alla Regione Puglia nel 2019 dall'Assessorato alle Politiche Sociali della giunta Metta. Un percorso formativo destinato a giovani studentesse cerignolane per monitorare la consapevolezza del fenomeno criminale presente nel territorio. L'iniziativa sociale, vincitore dell'avviso regionale "Cantieri innovativi di Antimafia Sociale: educazione alla cittadinanza attiva e miglioramento del tessuto urbano", ha l'obiettivo di formare le alunne di due istituti superiori della città, il liceo scientifico "A. Einstein" e dell' ITET "Dante Alighieri", alla produzione di modelli concreti mirati ad acquisire informazioni e costruire modelli di intervento concreti a contrasto del fenomeno mafioso.

Geopolitica della mafia, storia del movimento antimafia e analisi del fenomeno criminale in Puglia, saranno alcuni dei temi protagonisti del calendario formativo che ripartirà nel 2021 con la modalità della didattica a distanza causa Covid. A questi si aggiungeranno, appena possibile, visite e laboratori nei beni confiscati alla mafia oggi riutilizzati a scopo sociale. L'iniziativa è promossa dall'Associazione Temporanea di Scopo con il comune di Cerignola in qualità di ente capofila, e dai partner: cooperative sociali Iris e Altereco, dal Comune di Foggia, CSV Foggia e Cooperativa sociale Medtraining, oltre ai succitati istituti superiori.
  • Foggia
  • Altereco
  • mafia
  • Comune di Cerignola
  • Liceo Scientifico A. Einstein
  • Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico "Dante Alighieri"
Altri contenuti a tema
Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Presso il comune il convegno conclusivo
Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi I più fragili potranno avere assistenza da personale specializzato
Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Il sindacato dei lavoratori pubblici esprime apprezzamento per le recenti stabilizzazioni
Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Cambiano i vertici dei Servizi finanziari e della Polizia Municipale
Ricercato foggiano arrestato dopo essere stato dalla fidanzata Ricercato foggiano arrestato dopo essere stato dalla fidanzata L'uomo accusato di vari reati è stato intercettato dai Carabinieri appena uscito da casa della ragazza
Prorogati i termini per l'assegnazione delle case popolari Prorogati i termini per l'assegnazione delle case popolari La domanda va compilata e inviata solo online entro il 30 novembre
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Al via la domanda di rimborso dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 Al via la domanda di rimborso dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 La domanda e la relativa documentazione dovrà essere consegnata, entro e non oltre la data dell’11/11/2021
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.