mulini amoruso
mulini amoruso
Vita di città

Cerignola: cittadini ripuliscono e rendono agibile area verde nel quartiere Mulini di Amoruso

Nella zona vi è un fossato, a ridosso della S.S.16, da anni in stato di abbandono e colmo di rifiuti

Il bene comune dovrebbe essere l'obiettivo virtuoso di ogni cittadino consapevole e impegnato attivamente nella crescita e nel miglioramento della città in cui vive. Eppure, ancora oggi, e soprattutto in realtà come quella di Cerignola, episodi come quello che stiamo per raccontare sono ancora considerati eccezionali.

Circondata da palazzi e abitazioni, l'area del quartiere Mulini Amoruso, che di recente è stata ripulita e attrezzata per la fruizione dei cani del quartiere, versava in stato di abbandono da tanti, troppi anni. Erbacce e rifiuti impedivano agli abitanti della zona di poter passeggiare con i propri amici a quattro zampe o sostare durante le giornate estive.

"Abbiamo aspettato tanto tempo, ma la situazione era diventata insostenibile. Abbiamo quindi deciso di intervenire di persona per riportare questa area alla fruizione di noi abitanti del quartiere e dei nostri cani. Ci siamo dati da fare e abbiamo ripulito tutto il fossato a ridosso della Strada Statale 16, che puntualmente si riempie di rifiuti di ogni tipo"- racconta Antonio Sciscio, tra i promotori dell'iniziativa virtuosa, insieme a Salvatore Volpe, Francesco Pistillo, Chicco Specchio e altre persone.

"Questa zona della città è stata completamente abbandonata dalle varie Amministrazioni comunali, per circa nove anni siamo stati invisibili, nessuno ha dato seguito alle nostre sollecitazioni", continua Sciscio.

"Dopo aver ripartito tra i più volenterosi i costi per la pulizia/rasatura dell'erba che aveva raggiunto un'altezza pericolosa per gli animali e scomoda per le persone, abbiamo ripristinato l'intera area, ovviamente a beneficio anche di chi non ha voluto o potuto contribuire all'opera di ripristino. Ora potremo camminare e portare i cani a passeggiare senza problemi, avendo liberato la zona dei rifiuti che purtroppo sono una presenza fissa da alcuni anni a questa parte. Alle operazioni di pulizia e rasatura dell'erba ha contribuito anche il consigliere comunale Enzo Sforza, una persona molto valida, umile e collaborativa, che naturalmente ringraziamo", conclude.

Questi cittadini virtuosi, dopo l'esperienza di gruppo che hanno vissuto, sono pronti a costituirsi in comitato di quartiere. Per avere più voce in capitolo, certo, ma anche per diventare una realtà riconosciuta e rispettata sul territorio.
mulini
  • cittadini
Altri contenuti a tema
Servizi più accessibili e burocrazia più snella. Anche Cerignola si iscrive all’ANPR Servizi più accessibili e burocrazia più snella. Anche Cerignola si iscrive all’ANPR Svolta digitale a palazzo di Città, anche il comune di Cerignola fa parte dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Novità importante per la digitalizzazione dei servizi
Anniversari, 72 anni fa bombardamento in via Rossi che costò la vita a 10 persone Anniversari, 72 anni fa bombardamento in via Rossi che costò la vita a 10 persone Una targa ricorda la tragica vicenda accaduta durante la II Guerra Mondiale
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.