Atleti miniolimpiadi Kintugi. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Atleti miniolimpiadi Kintugi. Foto Vito Monopoli
Vita di città

Cerignola, le miniolimpiadi chiudono simbolicamente il progetto Kintsugi

Il programma per combattere la povertà educativa iniziato a giugno del 2023 ha coinvolto 120 ragazzi e ragazze di tutta la città

È quasi giunto alla conclusione il Progetto Kintsugi – L'accento sulle fragilità, il percorso educativo finanziato con i fondi del PNRR dall'Agenzia per la coesione territoriale iniziato a giugno dello scorso anno che ha coinvolto ragazzi e ragazze dell'Ambito territoriale di Cerignola nella fascia d'età dagli 11 ai 17 anni. Ieri pomeriggio presso il Centro educativo Palladino si sono svolte le Mini olimpiadi di atletica, una delle ultime attività del progetto, a cui hanno partecipato i ragazzi dei centri educativi di Cerignola coinvolti nelle attività.

Un'iniziativa voluta da Antonio Zagaria, istruttore FIDAL che ha curato il laboratorio di gioco, che ha dato modo di chiudere simbolicamente il progetto con una festa di sport che è stata mini solo nel nome. Ragazzi e ragazze divisi per fasce di età si sono messi alla prova nell'attività regina delle olimpiadi, l'atletica leggera sfidandosi nelle discipline classiche dei giochi: salto in alto, salto in lungo, lancio del peso, lancio del vortex (che ha sostituito il giavellotto) e corsa.

Il livello agonistico delle gare è stato abbastanza sentito e al divertimento si è aggiunta tra i partecipanti una sana voglia di competizione e di vittoria. Al termine delle gare c'è stata la premiazione dei vincitori tra i sorrisi di chi ha trionfato in più prove e le lacrime di qualcuno deluso per non essere salito sul gradino più alto del podio.

Le miniolimpiadi segnano il completamento di un percorso che ha visto l'attivazione di laboratori che hanno coinvolto più di venti operatori e che hanno toccato le attività più svariate, dall'informatica amica all'educazione alla legalità, senza tralasciare dei percorsi paralleli dedicati ai genitori dei ragazzi, come l'attività mamme e sport e quella di manipolazione creativa per adulti.

Il progetto Kintsugi termina ufficialmente l'11 giugno e per raggiungere l'obiettivo ambizioso di contrastare la povertà educativa, ha coinvolto chi da anni in città si occupa dell'educazione e formazione dei minori: le cooperative sociali di Cerignola Nuova Alba, capofila del progetto e Padre Pio, il centro professionale CNOS-FAP di Cerignola gestito dai Salesiani e le associazioni di Orta Nova Non solo social e Misericordia, preziose sono state la collaborazione con l'Istituto comprensivo Di VittorioPadre Pio di Cerignola e il sostegno dell'amministrazione comunale.

Il sindaco di Cerignola Francesco Bonito e la dirigente dell'Istituto Padre Pio Maria Luisa Russo sono intervenuti a conclusione della premiazione ringraziando e riconoscendo ai centri che hanno dato vita al progetto il lavoro inestimabile che svolgono ogni giorno assieme alle famiglie e alla scuola nella cura dei più piccoli, augurando ai piccoli atleti per il futuro, non solo il successo ma la felicità, come quella che hanno vissuto tra lacrime e sorrisi nello spensierato pomeriggio di ieri.
  • Centro sociale don Antonio Palladino
  • Sport
Altri contenuti a tema
Tappa a Cerignola per l'International Beach Soccer Tour: giovedì la presentazione Tappa a Cerignola per l'International Beach Soccer Tour: giovedì la presentazione L'evento, che sarà trasmesso su Sky Sport, sarà in città il 13 e il 14 luglio
La Mediterranea 92 di Cerignola trionfa al Costa dei trabucchi di Lanciano La Mediterranea 92 di Cerignola trionfa al Costa dei trabucchi di Lanciano La squadra di basket cerignolana si impone nel torneo estivo che raduna squadre giovanili da tutta Italia
Dalla Coppa Davis di Malaga agli Europei di Calcio in Germania: Cerignola è presente Dalla Coppa Davis di Malaga agli Europei di Calcio in Germania: Cerignola è presente Una delegazione di cerignolani espone lo striscione della nostra città nelle più grandi competizioni sportive
Associazioni sportive e calcistiche di Cerignola al lavoro per l'evento internazionale di Beach Soccer Associazioni sportive e calcistiche di Cerignola al lavoro per l'evento internazionale di Beach Soccer Il consigliere Matteo Conversano e il Sindaco Bonito hanno incontrato i rappresentanti nei giorni scorsi
E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie L’attività nata da un team di giovani imprenditori si espande con una nuova sede nella Bat
Il Sindaco Bonito allo SportCity Meeting di Pietrasanta: “Parlerò di Cerignola e di sport” Il Sindaco Bonito allo SportCity Meeting di Pietrasanta: “Parlerò di Cerignola e di sport” Il primo cittadino porterà le eccellenze sportive cerignolane all’attenzione dei partecipanti all’incontro
Avviso Pubblico per la partecipazione dei minori ad attività sportive e culturali a Cerignola Avviso Pubblico per la partecipazione dei minori ad attività sportive e culturali a Cerignola Pallavolo, basket, pattinaggio artistico, danza, arti marziali, tennis tavolo gli sport fra cui i ragazzi potranno scegliere
Raffaele Andriotta di Cerignola è Campione Italiano Paralimpico di Canottaggio Indoor Raffaele Andriotta di Cerignola è Campione Italiano Paralimpico di Canottaggio Indoor L’atleta 22enne ha ottenuto il titolo dopo la gara disputata il 17 Novembre scorso
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.