Rifiuti abbandonati per strada a Cerignola. <span>Foto AmbientiAmo Cerignola</span>
Rifiuti abbandonati per strada a Cerignola. Foto AmbientiAmo Cerignola
Pubblica amministrazione

Cerignola, multe e nuove regole per la raccolta differenziata

Due nuove ordinanze prevedono multe salate e regole più stringenti per la raccolta dei rifiuti porta a porta

Giro di vite dell'amministrazione comunale di Cerignola sul fronte rifiuti. Il sindaco Francesco Bonito ha firmato le ordinanze numero 32 e 33 che prevedono disposizioni per il miglioramento della raccolta dei rifiuti porta a porta, un tema sul quale recentemente molti cittadini hanno segnalato delle importanti carenze. Le nuove regole prevedono provvedimenti più severi per chi non esporrà: "i rifiuti organici nell'apposito mastello previsto per ogni tipologia di rifiuto".

Regole a parte sono previste solo per i cittadini residenti e le attività commerciali che si trovano lungo il corso principale della città e precisamente su: Corso Garibaldi, Corso Gramsci, Corso Roma, Corso Aldo Moro e Corso Scuola Agraria, per costoro scatta l'obbligo di: "esporre tutte le tipologie di rifiuto dalle ore 22:30 alle 4:30 anziché dalle ore 21:00 come invece previsto (e confermato) nelle altre zone della città".

Addio anche ai tradizionali sacchi neri, è vietato l'utilizzo anche di quelli biodegradabili e sono consentiti solo i sacchi trasparenti, questo per favorire l'individuazione del contenuto della frazione organica da parte degli operatori. Restano confermati tutti i divieti già esistenti che riguardano giorni e tipologia di rifiuto da conferire.

"Tutte queste misure – spiega l'assessore all'ambiente Mario Liscio – si rendono necessarie per stabilire concretamente e puntualmente le modalità per il corretto conferimento di utenze domestiche e non domestiche. L'irregolare conferimento, infatti, comporta un grave rischio per l'igiene pubblica, per la tutela dell'ambiente e per il decoro urbano. Il tutto, come è noto, può essere amplificato dalle alte temperature estive".

Il sindaco Bonito ha precisato l'entità delle multe previste per i trasgressori. "Vi saranno multe da 50 a 500 euro per l'utilizzo di sacchetti non trasparenti; da 100 a 800 euro per il deposito di rifiuti senza mastello; da 90 a 100 euro per il deposito di rifiuti in contenitori destinati a raccolta di indumenti, pile, farmaci; da 25 a 500 euro per abbandoni e altre trasgressioni. Inoltre, abbiamo intimato ad ANAS di ripulire tutte le piazzole di sosta della SS16".
  • Rifiuti
  • raccolta differenziata
  • raccolta porta a porta
Altri contenuti a tema
CIA Capitanata denuncia: tonnellate di rifiuti abbandonati nelle zone rurali CIA Capitanata denuncia: tonnellate di rifiuti abbandonati nelle zone rurali Il sindacato degli agricoltori chiede un incontro urgente col Prefetto Maurizio Valiante
Cerignola: stretta sulla raccolta differenziata in area mercatale. L'assessore Cialdella firma l'avviso Cerignola: stretta sulla raccolta differenziata in area mercatale. L'assessore Cialdella firma l'avviso Firmato l'accordo tra TEKRA e Amministrazione comunale
Via Pineto a Cerignola invasa dai rifiuti: la segnalazione di una residente Via Pineto a Cerignola invasa dai rifiuti: la segnalazione di una residente Una metà della strada è ormai una discarica a cielo aperto dove buttano di tutto
Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Un nuovo sversamento di rifiuti, prontamente dati alle fiamme
Gli amministratori condominiali di Cerignola: “Chiediamo annullamento/modifica dell’ordinanza sindacale sulle nuove modalità di gestione dei rifiuti” Gli amministratori condominiali di Cerignola: “Chiediamo annullamento/modifica dell’ordinanza sindacale sulle nuove modalità di gestione dei rifiuti” In un comunicato stampa spiegano le motivazioni alla base delle richieste inoltrate all’Amministrazione comunale
Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Il primo cittadino ha denunciato la grave situazione ambientale in cui si trova il nostro territorio
Eco-balle di rifiuti abbandonati in Contrada Cafora: Cerignola nuova Terra dei Fuochi? Eco-balle di rifiuti abbandonati in Contrada Cafora: Cerignola nuova Terra dei Fuochi? L'ennesima segnalazione del Comandante Marasco, stavolta in una zona non lontana dalla Diga Capacciotti
Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini L'ordinanza presenta qualche criticità che potrebbe dare adito a problemi futuri
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.