Tamponi COVID-19
Tamponi COVID-19
Attualità

Chi rientra da Spagna, Malta e Grecia deve fare il tampone

Emiliano: «Se negativi si interrompe la quarantena». I pugliesi di rientro da queste aree geografiche devono autosegnalarsi

Numerose le polemiche sull'ordinanza n. 335 emanata ieri 11 agosto dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in seguito all'aumento di casi legato ai rientri dalle vacanze, che impone l'isolamento fiduciario per tutti coloro che rientrano dalle vacanze in Spagna, Malta e Grecia.

Molti pugliesi in vacanza avevano infatti criticato via social la mossa del governatore, ritenendola eccessiva impedendo loro di fatto di tornare al lavoro al rientro.

In serata, attraverso un post sulla sua pagina Facebook Emiliano ha anticipato, riassumendolo, il protocollo operativo dei Dipartimenti di Prevenzione, scrivendo: «Chi rientra da Grecia, Malta e Spagna sarà contattato dai Dipartimenti di prevenzione delle Asl per eseguire il tampone: in caso di esito negativo del test, si potrà essere riammessi subito in comunità anche prima del decorso dei 14 giorni. Chi invece è entrato in "contatto stretto" con un caso Covid deve osservare l'isolamento fiduciario per tutti i 14 giorni anche in caso di esito del tampone negativo».

Infatti, con riferimento agli adempimenti conseguenti alla suddetta ordinanza relativa alle misure urgenti per la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid 19, il Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia ha emesso una disposizione attuativa recante il protocollo operativo dei Dipartimenti di Prevenzione con riferimento all'attività di sorveglianza sanitaria prevista dalla medesima Ordinanza, dal seguente contenuto:

I Dipartimenti di Prevenzione assicurano la registrazione nel sistema informativo regionale dei provvedimenti di prescrizione della permanenza domiciliare (quarantena) a carico dei soggetti provenienti dalla Spagna, da Malta e dalla Grecia.

Per i soggetti sottoposti a quarantena fiduciaria, della durata massima di 14 giorni, i Dipartimenti di Prevenzione, nell'ambito dei loro poteri di sorveglianza sanitaria, dispongono l'esecuzione del test tampone non prima di 72 ore dal rientro in Puglia.

Ove i medesimi soggetti non presentino sintomatologia Covid 19 e conseguano l'esito negativo del test tampone, purchè non siano casi di "contatti stretti" o "confermati", possono interrompere l'isolamento fiduciario su disposizione dei Dipartimenti di Prevenzione.

Per queste attività, le Asl utilizzeranno gli operatori delle Usca che assicureranno adeguato supporto operativo per la registrazione.


In ogni caso, «I pugliesi che rientrano da Grecia, Spagna e Malta devono autosegnalarsi» - ribadisce il direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro.
  • notizie
  • Regione Puglia
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Coronavirus Fase 2
  • Coronavirus fase 3
Altri contenuti a tema
Al Referendum Costituzionale Cerignola vota SI Al Referendum Costituzionale Cerignola vota SI Hanno votato per il SI 16.790 cerignolani (82,85 %) per il NO 3476 cerignolani (17,15 %)
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Sono 81 i casi positivi registrati in Puglia, di questi 25 in provincia di Foggia
“Estate a Torre Alemanna”: bilancio positivo per i campi estivi dedicati ai più piccoli “Estate a Torre Alemanna”: bilancio positivo per i campi estivi dedicati ai più piccoli Caccia al tesoro, laboratori artistici, giochi all’aperto, letture animate e tante altre attività all’insegna dell’avventura e della socializzazione
Speciale elezioni regionali 2020, in diretta i risultati della provincia di Foggia Speciale elezioni regionali 2020, in diretta i risultati della provincia di Foggia I principali aggiornamenti in tempo reale con i dati provinciali
Nel seggio elettorale sottratta l'arma di servizio a finanziere Nel seggio elettorale sottratta l'arma di servizio a finanziere Accade in un seggio elettorale di Foggia, i ladri si sono introdotti da una finestra aperta
Dal 25 al 27 settembre 2020 torna in scena la Fiera del Libro - Città di Cerignola Dal 25 al 27 settembre 2020 torna in scena la Fiera del Libro - Città di Cerignola Nuova location presso il “Roma Teatro Cinema E…”. Tanti ospiti di livello e una serie di disposizioni per garantire accesso e fruizione in sicurezza Tutto pronto per
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Sono stati registrati 50 casi positivi nelle ultime 24 ore, di questi 8 in provincia di Foggia
Regionali e referendum, i dati sull'affluenza Regionali e referendum, i dati sull'affluenza Referendum, l’11,43% nella provincia di Foggia, nessun dato da Cerignola. Regionali, il 9,73% nella provincia di Foggia, l’8,70% a Cerignola
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.