Regione Puglia
Regione Puglia
Attualità

Chiusura scuole, incontro tra sindacati e Regione Puglia

Resta confermata la sospensione delle attività didattiche, sui trasporti l’Assessore Giannini apre ad uno spiraglio con il servizio privato

È appena terminato l'incontro a seguito dell'emanazione dell'ordinanza regionale relativa alla sospensione della attività didattica per le scuole di ogni ordine e grado della Regione Puglia. Per la Uil Scuola di Puglia presenti il segretario generale Gianni Verga e il segretario dell'Area V Vincenzo Fiorentino.

In apertura dei lavori è intervenuto l'assessore regionale ai trasporti, Giovanni Giannini, che ha comunicato l'adozione di una delibera regionale per l'intensificazione delle corse di trasporto per un impegno di spesa di 4 milioni di euro, anche mediante l'affidamento del servizio a privati. I presidenti delle province, assegnatari delle rispettive risorse, convocheranno tavoli con le Organizzazioni Sindacali per l'opportuna condivisione dei piani operativi provinciali, soprattutto con l'auspicato ed auspicabile ritorno della scuola in presenza.

L'assessore Pierluigi Lopalco ha illustrato le ragioni che hanno condotto alla Didattica Integrata a Distanza, soffermandosi sulla necessità dell'aggiornamento tra due settimane, non escludendo il ritorno alla lezioni in presenza. Il Prof. Lopalco ha comunicato, su espressa richiesta della Uil Scuola, che in Puglia vi sono 286 scuole colpite dal virus, 417 studenti positivi e 156 tra il personale scolastico.

Duro l'intervento del Segretario generale, Gianni Verga, che ha sottolineato l'irricevibilità di tale ordinanza, sia nel metodo che nel merito, non senza stigmatizzare che "è stata assunta in maniera frettolosa con un dato relativo al contagio scolastico pari allo 0,07%. L'ordinanza etichetta in modo clamoroso gli alunni con Bisogni Educativi Speciali che si vedono, così, esclusi dai processi educativi e dalla tanto conquistata integrazione. Praticamente, un ritorno alle classi differenziate".

"Non si comprende - ha proseguito Verga - come mai gli alunni dell'infanzia restano tagliati fuori dall'intero sistema soltanto per decongestionare le presenze nelle scuole e come se il contagio, soltanto in Puglia, a differenza delle altre regioni e paesi europei, dipenda solo ed esclusivamente dalla scuola. Una incapacità politica di far fronte al potenziamento dei trasporti e al sistema sanitario (certificazioni dei pediatri, tamponi tardivi e ASL sotto stress) che, di fatto, sta condizionando un luogo sicuro, come la scuola, dove sono stati spesi circa 30 milioni di euro per tenerla aperta un mese".

Verga ha sottolineato, altresì, i notevoli disagi delle famiglie, quelli dei dirigenti scolastici e di tutto il personale della scuola, chiamati incessantemente ad approntare "ad horas" i piani organizzativi ed operativi. "Abbiamo chiesto – spiega Il segretario della Uil Scuola Puglia - l'immediata istituzione di un tavolo politico urgente, con la presenza delle confederazioni, perché ora il problema diventa anche socio-economico. Qualcuno avrebbe dovuto pensare ai genitori-lavoratori prima di emettere provvedimenti frettolosi".

L'assessore Sebastiano Leo ha fatto sua la proposta del segretario della Uil Scuola Puglia impegnandosi a diffondere ad "horas" una nota di accompagnamento che affronti con indicazioni precise le problematiche relative al funzionamento dei laboratori, ivi compresi quelli musicali, al serale e ai CPIA.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • UIL
Altri contenuti a tema
La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” “Cerignola in azione” e il parlamentare Nunzio Angiola chiedono incontro alla Commissione Straordinaria. Non gli viene concesso. Angiola: “Scriverò al Prefetto Grassi per denunciare il grave episodio”
"Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi "Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi Effettuate 5 perquisizioni sul posto e 20 perquisizioni domiciliari in abitazioni e garage della periferia. Controllati 2 commercianti di frutta e verdura abusivi, controllati 5 autoparchi
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Foggia e provincia: intensificati i controlli interforze per il contenimento del rischio epidemiologico su tutto il territorio dauno.
Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Drive through anche per la somministrazione del vaccino anti-COVID, appena sarà disponibile, Piazzolla: “Alla base di tutto, una analisi di contesto ed una precisa programmazione”
Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia E' stato creato presso il Policlinico Riuniti di Foggia un team multidisciplinare che permette il trattamento della patologia vascolare cerebrale
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.