Maria Dibisceglia
Maria Dibisceglia
Pubblica amministrazione

Cittadinanza onoraria ai minori stranieri residenti nel Comune di Cerignola

Lo ha deliberato a maggioranza il Consiglio comunale riunitosi in seduta odierna

La proposta di introdurre lo "ius soli" a Cerignola, avanzata dal Vicesindaco e Assessore ai Servizi Sociali Maria Dibisceglia, è stata accolta con favore dalla maggioranza del Consiglio comunale, nella seduta di oggi.

Il principio giuridico dello "ius soli" si concretizza, nello specifico, con l'acquisizione della cittadinanza onoraria da parte di tutti i minori stranieri che siano nati da una famiglia regolarmente residente nel Comune di Cerignola e abbiano concluso un ciclo scolastico oppure un percorso professionale.

"Cerignola riconosce lo ius soli affermando con forza il principio costituzionale di uguaglianza, perché tra i nostri obiettivi programmatici vi è quello di eliminare qualsiasi forma di discriminazione, garantendo così ai bambini e ai ragazzi la possibilità di vivere in una città capace di annullare ogni stupido pregiudizio riguardante la religione, l'etnia, o convincimento personale", ha dichiarato in un video social il Sindaco Francesco Bonito.

"Chiediamo alle istituzioni nazionali di tornare a parlare di una riforma che non può essere affrontata attraverso tweet o slogan. La migrazione di massa è un fenomeno epocale con cui dover fare i conti in maniera seria, programmatica, a partire dagli enti locali. Per questo invito i miei colleghi Sindaci ad accogliere il nostro deliberato e farlo proprio per accelerare un percorso che-altrimenti- sarebbe ingabbiato tra mura ideologiche", ha aggiunto il primo cittadino, con chiari riferimenti alla politica nazionale.
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Il Consiglio Comunale a Cerignola si inceppa sulla questione rifiuti Il Consiglio Comunale a Cerignola si inceppa sulla questione rifiuti Palese malcontento tra i consiglieri dell’opposizione
Convocato il consiglio comunale di Cerignola Convocato il consiglio comunale di Cerignola Tutti i punti all'ordine del giorno
Loreta Colasuonno riceve la cittadinanza onoraria di Cerignola Loreta Colasuonno riceve la cittadinanza onoraria di Cerignola Il vicequestore del commissariato di Cerignola sarà insignita dell'onorificenza durante il prossimo consiglio comunale
Giovedì 2 dicembre, primo consiglio comunale dell'amministrazione Bonito Giovedì 2 dicembre, primo consiglio comunale dell'amministrazione Bonito L'assemblea si riunirà alle 16.30, ingresso consentito a 70 cittadini
Zone F,  Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Zone F, Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Nelle sedute di Consiglio Comunale in cui si è deliberato sulle zone F Vincenzo Specchio non ha mai votato contro, si è sempre astenuto
Sindaco Metta: Cerignola è stata inclusa nell’elenco regionale delle Città d’Arte -DETERMINA ALLEGATA- Sindaco Metta: Cerignola è stata inclusa nell’elenco regionale delle Città d’Arte -DETERMINA ALLEGATA- “La Regione Puglia ha riconosciuto il grande patrimonio artistico e culturale della Nostra Città, ha verificato la sussistenza dei requisiti indispensabili per il riconoscimento”.
Sandro Moccia: Dalla mensa scolastica agli scuolabus per finire alla coibentazione delle scuole. Abbiamo lavorato bene. Sandro Moccia: Dalla mensa scolastica agli scuolabus per finire alla coibentazione delle scuole. Abbiamo lavorato bene. Nelle scuole quest’anno non pioverà dentro, gli alunni provenienti dalle borgate e dalle zone limitrofi entrano in orario, gli alunni iscritti al prolungato pranzano bene e in orario sin dal primo giorno di prolungato.
Bilancio approvato. Federazione Civica darà l'appoggio esterno Bilancio approvato. Federazione Civica darà l'appoggio esterno Alle ore 18:00 in seconda convocazione,  si è aperta la seduta del Consiglio Comunale per l’approvazione del rendiconto economico patrimoniale 2016. Senza le opposizioni i tre accapi vengono votati e passano con i voti dei 14 Consiglieri presenti in aula.
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.