Vigneti crollati a Mottola
Vigneti crollati a Mottola

Coldiretti: Stop speculazioni sui prezzi delle verdure (fino al 400%)

Coldiretti Puglia denuncia la salita anomala dei prezzi dopo il maltempo. 104 denunce da parte di Codacons

Arriva il commento di Coldiretti Puglia sulla situazione del comparto agricolo dopo l'ondata di maltempo e gelo che ha colpito il Sud Italia, ondata di gelo che ha portato ad un aumento impressionante dei prezzi dei prodotti ortofrutticoli in Puglia dovuto in parte alla distruzione dei raccolti e alla difficoltà di trasporto dei prodotti superstiti ed in parte alla sempre presente speculazione.

Un esempio lampante lo offre proprio Coldiretti Puglia: "A Bari le rape, prodotto simbolo e immancabile dei consumatori, sono passate in piche da 1 euro a 4 euro con un aumento percentuale del 400%. Occorre evitare che vengano spacciati prodotti stranieri come nazionali per giustificare aumenti non dovuti".

A tutto ciò si aggiungono le denuncie effettuate dalla Codacons in merito alla speculazione sui prezzi dei prodotti agricoli in ben 104 Procure della Repubblica.

"E' inammissibile che i prezzi delle verdure vendute in queste ore sui banchi di negozi e mercati siano schizzati e la colpa possa essere imputata ai nostri agricoltori, già duramente danneggiati dalla straordinaria ondata di maltempo che ha azzerato produzioni e leso strutture e impianti. Gli ortaggi in pieno campo sono andati quasi completamente distrutti e le strade bloccate hanno reso quasi impossibile le consegne" – dichiara Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia.

Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia inoltre aggiunge: "Secondo una rilevazione da noi effettuata a poche ore dalle prime nevicate sono immediatamente schizzati i prezzi all'ingrosso di rape, carciofi, cavoli, bietole, cicorie, finocchi, proprio quando i nostri agricoltori delle province di Bari, Taranto e Foggia non avevano più prodotti da raccogliere perché bruciati da neve e gelo. E' bene chiarire che sono migliaia le aziende agricole che hanno perso le produzioni di ortaggi invernali prossimi alla raccolta, dai carciofi alle rape, dai cavolfiori alle cicorie, dai finocchi alle scarole, per effetto del gelo che ha bruciato il prodotto pronto per essere raccolto".

Coldiretti ha elaborato un Vademecum per la frutta e verdura per difendersi dalle speculazione di un mercato incontrollato e globalizzato

m Bitontom Casamassima
  • Cerignola
  • cerignola viva
  • notizie
  • Coldiretti
  • Notizie Cerignola
  • Cerignola News
  • Notizie Puglia
  • Coldiretti Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
PSR, Cia Puglia: “Bene Pentassuglia, ora ripartiamo insieme” PSR, Cia Puglia: “Bene Pentassuglia, ora ripartiamo insieme” Carrabba: “Si è posto rimedio agli errori del passato, ora non se ne commettano più”
Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie, firmano l'accordo Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie, firmano l'accordo Il Policlinico Riuniti di Foggia e l’Azienda Sanitaria Locale BAT hanno firmato l'accordo per la costituzione del Dipartimento Interaziendale di Chirurgia Urologica con Nuove Tecnologie
Nuovo Dpcm, preoccupazione per le varianti: scuole chiuse in zona rossa Nuovo Dpcm, preoccupazione per le varianti: scuole chiuse in zona rossa Le misure resteranno in vigore fino al 6 aprile. Confermata, dal 27 marzo, la riapertura dei luoghi della cultura
Ultime settimane per partecipare al premio letterario ’N. Zingarelli’ Ultime settimane per partecipare al premio letterario ’N. Zingarelli’ Tutto pronto per la tredicesima edizione del Concorso Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’, promosso dall’Associazione Culturale 'LiberaMente' Aps
Stornarella: non si ferma all’alt e innesca pericoloso inseguimento, arrestato Stornarella: non si ferma all’alt e innesca pericoloso inseguimento, arrestato I carabinieri della Stazione di Stornarella hanno arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale un 37enne del Ghana, già noto alle forze dell’ordine
Controlli dei Carabinieri nelle campagne e in periferia, un arresto e due denunce Controlli dei Carabinieri nelle campagne e in periferia, un arresto e due denunce Recuperati quattro veicoli rubati, in manette un 28enne senegalese, denunciati un 19enne bulgaro ed un 32enne cerignolano
A Cerignola i positivi al Covid sono 229 A Cerignola i positivi al Covid sono 229 Come da comunicazione del C.O.C. i positivi Cerignola sono 229, le persone in quarantena sono 18
Protesta dei fieristi davanti all’entrata del teatro Ariston a Sanremo Protesta dei fieristi davanti all’entrata del teatro Ariston a Sanremo Associazione Fieristi Italiani: "Ci sentiamo umiliati". Durante lo svolgimento del 71° Festival della canzone italiana, dal 2 al 6 marzo 2021, i fieristi protestano vestiti da Zombie e con i cappi al collo
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.