Franco Metta e Pasquale Morra
Franco Metta e Pasquale Morra

Consiglio Comunale, Metta cede il posto a Pasquale Morra

Sono questi i primi passi mossi dal gruppo politico “Avanti Cerignola” in preparazione della futura campagna elettorale

Franco Metta si dimette dal Consiglio Comunale per lasciare posto al primo dei non eletti, l'ingegner Pasquale Morra. «Desidero lasciare il mio posto di consigliere comunale al primo dei non eletti della mia lista, l'ingegner Pasquale Morra» ha annunciato Franco Metta a mezzo social nella rubrica quotidiana "Buongiorno Cerignola", pubblicata nella giornata di ieri e nel corso della trasmissione radiofonica "Il cielo è sempre più blu" andata in onda domenica 10 aprile.

Franco Metta, già sindaco di Cerignola dal 2015 al 2019, è stato protagonista alle amministrative 2021 vincendo al primo turno sugli altri candidati (Francesco Bonito, Tommaso Sgarro, Antonio Giannatempo, Francesco Decosmo, Franco Disanto e Gerardo Bevilacqua) ottenendo il 29,62% delle preferenze e andando al ballottaggio contro Francesco Bonito, candidato sindaco del PD e di parte della sinistra, che ottenne il 23,29% dei voti. In un ballottaggio all'ultimo voto il candidato di centrosinistra, Francesco Bonito, riuscì a vincere le elezioni grazie al supporto dello schieramento politico di Tommaso Sgarro che, al primo turno, si attestò con il 21,99%.

Dopo pochi giorni dalla vittoria di Francesco Bonito, Franco Metta e i candidati nelle liste a suo supporto diedero vita al Movimento Politico "Avanti Cerignola" , rappresentato in Consiglio Comunale da Franco Metta, Paolo Vitullo, Rino Pezzano e Maria Donofrio. Già nel discorso di presentazione del nuovo soggetto politico Franco Metta annunciò che avrebbe preferito occuparsi maggiormente del Movimento nascente di cui ne è tutt'ora presidente «Non posso fare tutto, devo decidere come concentrare le mie forze, anche perché, diversamente, sei invadente – dichiarava nell'ottobre 2021 - A 70 anni le persone serie cominciano a calibrare le loro forze».

Come anticipato già nel discorso inaugurale del nuovo soggetto politico, Franco Metta è stato consequenziale dimettendosi dal consiglio comunale. «Intendo fare questo perché Pasquale Morra è molto più giovane di me, è una persona perbene, ha già dato ottime prove come amministratore della città». L'ingegner Morra è stato assessore al Patrimonio e Smart City avviando una lunga serie di iniziative e realizzando interventi tutt'ora tangibili. Sono questi i primi passi mossi dall'intero gruppo politico in preparazione della futura campagna elettorale che vedrà Franco Metta protagonista come guida politica e, con ogni probabilità, un nuovo candidato sindaco scelto tra coloro che già hanno amministrato la città.
  • Consiglio Comunale di Cerignola
  • Franco Metta
  • Pasquale Morra
  • Francesco Bonito
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale sulla TARI, Tommaso Sgarro: “Riduzione della TARI solo per i cittadini più abbienti” Consiglio Comunale sulla TARI, Tommaso Sgarro: “Riduzione della TARI solo per i cittadini più abbienti” Il consigliere di opposizione lamenta poca trasparenza su un tema importante per i cittadini
Il Daspo urbano è il nuovo strumento a disposizione della polizia locale di Cerignola Il Daspo urbano è il nuovo strumento a disposizione della polizia locale di Cerignola Chi oltraggia il decoro della città rischia multe fino a cinquecento euro
Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Il comune di Cerignola interpella la Corte dei conti per crediti nei confronti della società
Il consiglio comunale di Cerignola torna a riunirsi Il consiglio comunale di Cerignola torna a riunirsi I punti all'ordine del giorno sono quindici
Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Accolto alla "Don Bosco" grazie all'aiuto di due studenti bulgari
Bonito interviene sul Tatarella: “Non mortificare le professionalità” Bonito interviene sul Tatarella: “Non mortificare le professionalità” Il sindaco ha incontrato la direzione ASL e i primari dell'ospedale cerignolano
Chiude il COC a Cerignola, Bonito invita a non abbassare la guardia Chiude il COC a Cerignola, Bonito invita a non abbassare la guardia Oggi termina lo stato d'emergenza in tutta Italia, in Puglia registrati più di 7000 positivi
Un movimento per riportare il tribunale a Cerignola, l'iniziativa proposta da Bonito Un movimento per riportare il tribunale a Cerignola, l'iniziativa proposta da Bonito L'appello tramite lettera ai sindaci del territorio
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.