Compagnia dei carabinieri Cerignola
Compagnia dei carabinieri Cerignola
Cronaca

Controlli alla circolazione stradale nei weekend

Raffiche di controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola

I Carabinieri di Cerignola, durante i controlli svolti lo scorso fine settimana hanno controllato oltre 300 persone e 150 veicoli.
Nel Comune di Cerignola, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno denunciato un giovane del posto poiché "pizzicato" per la seconda volta alla guida di un'autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida. Essendo recidivo l'uomo è stato dunque denunciato a piede libero.

Presso la caserma dei Carabinieri di Cerignola, nel corso della mattinata di domenica, un giovane, già sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla P.G. e al quale era stata ritirata alcune settimane prima la patente di guida, si è presentato negli Uffici della Compagnia per adempiere come al solito all'obbligo impostogli. I militari di servizio hanno però notato che quest'ultimo, nonostante non fosse in possesso della patente, era giunto presso lo stabile di Viale di Levante alla guida di una autovettura. Pertanto anche per lui è scattata la contravvenzione con il relativo fermo amministrativo del veicolo.

Diverse sono state le contravvenzioni al codice della strada elevate dai militari della Compagnia ofantina:
  • altri tre automobilisti, due di Cerignola e uno di Stornara, sono stati multati perché fermati alla guida di un autoveicolo sprovvisto di relativa copertura assicurativa. Anche per loro è scattato il sequestro del veicolo;
  • quindici automobilisti sono stati invece multati per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e, sempre a Cerignola, un ragazzo di 17 anni è stato fermato alla guida del suo motociclo mentre trasportava un passeggero che non indossava il casco, per il giovane è scattata la relativa contravvenzione con il fermo del motorino per 60 giorni;
  • altri due automobilisti, uno nel Comune di Cerignola e uno in quello di Trinitapoli, sono stati fermati mentre circolavano con la patente di guida scaduta, mentre un altro giovane automobilista di Cerignola è stato multato per l'uso improprio della targa di prova in quanto non esposta;
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla Regione Puglia Effettuati 1103 tes e di questi 77 sono risultati positivi di cui 18 nella provincia di Foggia. I decessi sono 9, 5 in provincia di Foggia. Il totale dei positivi in Puglia sale a 2317
Coronavirus, altri tre positivi a Cerignola Coronavirus, altri tre positivi a Cerignola Il totale dei positivi a Cerignola sale da 38 a 41. In aumento anche le quarantene
Emergenza Coronavirus: Test sierologici su tutto il personale sanitario e sulle forze dell’ordine Emergenza Coronavirus: Test sierologici su tutto il personale sanitario e sulle forze dell’ordine E' la richiesta al Presidente Emiliano avanzata dal PD di Cerignola tramite Teresa Cicolella "Effettuare test sierologi a tappeto su tutto il personale sanitario e forze dell'ordine"
Emergenza Coronavirus: Mercati settimanali chiusi fino a data da destinarsi Emergenza Coronavirus: Mercati settimanali chiusi fino a data da destinarsi La Commissione Prefettizia, mediante ordinanza n. 7612 del 4 aprile, proroga la sospensione dei mercati giornalieri e settimanali
Coronavirus: Perde la vita Padre Eugenio Romagnuolo Coronavirus: Perde la vita Padre Eugenio Romagnuolo Scomparso, a causa del coronavirus, Padre Eugenio Romagnuolo, abate di Casamari, originario di Cerignola
Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Su 1053 test effettuati 58 sono risultati positivi, di questi 19 nella Provincia di Foggia. 9 i decessi. Totale positivi in Puglia 2240 di cui 546 nella provincia di Foggia
Coronavirus: A Cerignola un positivo in più, un altro decesso Coronavirus: A Cerignola un positivo in più, un altro decesso Aggiornamenti da Centro Operativo Comunale di Cerignola
Rocco Calamita rimprovera i cittadini di Stornara Rocco Calamita rimprovera i cittadini di Stornara Il Sindaco di Stornara chiede alla sua Città maggior rispetto delle regola annunciando che le Dorze dell’Ordine terranno una linea dura
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.