Carabinieri Notturna
Carabinieri Notturna
Cronaca

Controlli tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia. Cinque arresti

Controlli tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia. Cinque le persone arrestate dai carabinieri della Compagnia Ofantina

Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Cerignola, durante i normali servizi perlustrativi, hanno tratto in arresto cinque persone, delle quali due colte nella flagranza del reato e tre in esecuzione di specifici provvedimenti del Giudice.

In particolare, a Cerignola i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del NORM hanno arrestato FATTY FANDING, cl. '89, cittadino del Gambia. L'uomo, a cui era stato intimato l'alt mentre era alla guida di un furgone lungo la SS 544, in loc. Borgo Tressanti, non solo non si era fermato, ma, anzi, aveva accelerato la marcia facendone scaturire un lungo inseguimento. Il ventinovenne ha poi improvvisamente abbandonato il mezzo, dandosi alla fuga a piedi, venendo però subito raggiunto e bloccato. Gli accertamenti hanno quindi permesso di accertare che era sprovvisto di patente, e proprio per questo, probabilmente, si era dato alla fuga. Contestatogli il reato di resistenza a pubblico ufficiale, il FATTY è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Sempre a Cerignola, poi, ancora i militari dell'Aliquota Radiomobile e della locale Stazione hanno tratto in arresto MUSICCO ANTONIO, cl. '84, e PIACENTINO ANTONIO, cl. '64, entrambi pregiudicati cerignolani, in esecuzi9one di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Gli stessi, infatti, già sottoposti agli arresti domiciliari, erano stati arrestati in più circostanze per il reato di evasione. Essendo ormai così chiaro che i domiciliari non erano sufficienti a garantire il rispetto delle esigenze cautelari, il Giudice ha per entrambi aggravato la misura, ordinando quella della custodia in carcere.

Stessa sorte, a San Ferdinando di Puglia, per MUGEO GIOVANNI, cl. '81, pregiudicato del posto. Anch'egli, sottoposto alla detenzione domiciliare, era stato arrestato nei giorni scorsi per il reato di evasione. E come per gli altri due, anche in questo caso il Giudice ha deciso di revocargli il beneficio dei domiciliari disponendone la custodia in carcere.

Ancora a San Ferdinando di Puglia, infine, i militari della locale Stazione hanno poi arrestato CIMPAN BOGDAL IONEL, cl. '92, pregiudicato di origine rumena. L'uomo, sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina commessa in Romania, è stato sorpreso all'esterno della propria abitazione. Su disposizione del P.M. di turno, il CIMPAN è stato risottoposto agli arresti domiciliari. Risponderà del reato di evasione.
  • carabinieri
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. “Monitorare la situazione e porre rimedio rispettando gli impegni assunti con il protocollo d’intesa”.
ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi”  pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi” pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- La settimana comincerà ufficialmente a Cerignola lunedì 26 Novembre al Palazzo di Città con la Cerimonia di apertura. Le delegazioni estere di docenti provenienti dalla Turchia, Bulgaria, Polonia e Portogallo saranno ricevute dallo staff di 20 docenti e dagli alunni.
MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . - Lo Stato si riappropria del territorio per restituirlo alla collettività.
Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 'Genere e Pregiudizio: arginiamo ogni forma di violenza' è il tema degli eventi in programma 24 e 25 novembre
Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Le sue parole ad Orta Nova: “Le donazioni materiali non bastano, serve condividere momenti insieme”
CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 Le priorità delle organizzazioni sindacali saranno discusse venerdì 23 novembre alle 15.30 alla Camera di Commercio nell’ambito di un attivo unitario
“Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- “Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- Organizzato dall’Ass. “Le fosse granarie” in collaborazione con le Ass. “We Make”, AGE, Verderamina, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Sport, gode della partecipazione della Scuola Comunale della Musica “V. Terenzio” e del Coro della Scuola Elementare “G. Marconi”.
Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Pezzano: "Combattere la criminalità sostenendo qualità e talenti dei giovani a rischio". Al via le selezioni dei giovani nel percorso di educazione alla Cittadinanza.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.