Medici
Medici
Cronaca

Coronavirus; Aggiornamenti dalla Regione Puglia

Il numero dei positivi al COVID-19 sale a 1.182 con un incremento di 89 casi. Drammatico il numero dei decessi, nella sola giornata di oggi è di 17

Elezioni Regionali 2020
Drammatico il bilancio che emerge oggi dal bollettino della Regione Puglia in merito ai contagi da Coronavirus.
Il numero di positivi al COVID-19 in Puglia sale a 1182, con un incremento di 89 casi, nella sola giornata di oggi, così suddivisi:
  • 28 nella provincia di Bari;
  • 13 nella provincia Bat;
  • 3 nella provincia di Brindisi;
  • 12 nella provincia di Foggia;
  • 12 nella provincia di Lecce;
  • 17 nella provincia di Taranto;
  • 4 non attribuiti.
Il dato peggiore, però, non lo si legge negli aumenti, in linea con gli altri giorni, ma nei decessi in quanto nella sola giornata di oggi se ne registrano 17:
  • 1 in provincia di Lecce (77 anni);
  • 6 in provincia di Brindisi (77, 71, 82, 54, 87, 79 anni);
  • 8 in provincia di Foggia (86, 92, 80, 77, 57, 89, 74, 75 anni);
  • 2 in provincia di Bari (92 e 74 anni).
Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 9.191 test. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.182, così divisi:
  • 387 nella Provincia di Bari;
  • 85 nella Provincia di Bat;
  • 122 nella Provincia di Brindisi;
  • 305 nella Provincia di Foggia;
  • 177 nella Provincia di Lecce;
  • 74 nella Provincia di Taranto;
  • 14 attribuiti a residenti fuori regione; 18 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 26/03/2020 è disponibile a questo link http://rpu.gl/BollettinoEpid20200306
  • notizie
  • Regione Puglia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Femminicidio Cerignola, il Presidente degli psicologi commenta l’omicidio di Nunzia Compierchio Femminicidio Cerignola, il Presidente degli psicologi commenta l’omicidio di Nunzia Compierchio Gesualdo: “L’assistenza psicologica è fondamentale per prevenire simili tragedie”
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Anche oggi non ci sono casi positivi e decessi
Femminicidio a Cerignola, il principale indiziato si avvale della facoltà di non rispondere Femminicidio a Cerignola, il principale indiziato si avvale della facoltà di non rispondere Il marito della vittima, principale indiziato, aveva auto problemi di tossicodipendenza e di salute mentale
Prenotare una visita al “Tatarella” è impresa a dir poco impossibile Prenotare una visita al “Tatarella” è impresa a dir poco impossibile Si può prenotare solo mediante numero verde che risulta, però, sempre occupato. I pazienti aspettano da giorni di essere ricontattati
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nella ultime 24 ore non sono stati registrati casi positivi e decessi
Omicidio a Cerignola in via Fabriano Omicidio a Cerignola in via Fabriano Un uomo di 45 anni uccide a colpi di pistola la propria moglie
Grandine killer distrugge vigneti e uliveti anche a Cerignola Grandine killer distrugge vigneti e uliveti anche a Cerignola CIA Puglia: “Negli ultimi mesi, una media di una calamità ogni 20 giorni: dal 2013, 7 anni di disastri”
Assalto al portavalori “Ferrari”, le condanne. Ancora latitante un cerignolano Assalto al portavalori “Ferrari”, le condanne. Ancora latitante un cerignolano Condanne per il commando armato catturato nel gennaio 2019. Si procederà separatamente per il latitante cerignolano
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.