Discoteca
Discoteca
Attualità

Coronavirus, paura per seconda ondata. Ma le discoteche chiuderanno?

Emiliano: «Le fotografie con assembramenti destano allarme ed è il tema che stiamo affrontando in questo momento»

Forti preoccupazioni per la seconda ondata epidemica di Coronavirus. L'incremento dei casi negli ultimi giorni in tutta Italia, ed in particolar modo in Puglia, spesso legati a rientri dall'estero, annuncia un probabile ritorno alla situazione che ci eravamo lasciate alle spalle qualche mese fa. Le riaperture concesse dalla Regione Puglia, dopo quanto sta accadendo in questi giorni, preoccupa parecchio Governo il quale, come già annunciato poche ora fa, ha convocato appositamente con i presidenti delle Regioni, per uniformare le disposizioni per il contenimento del contagio.

Diversi i punti in discussione, tra i più discussi si evidenzia l'obbligo all'utilizzo delle mascherine anche all'aperto, maggiori controlli sul contingentamento dell'accesso ai luoghi chiusi, limiti agli accessi anche in luoghi aperti come le piazze, al punto che le voci parlano anche di "coprifuoco". Ma ciò che preoccupa più di tutto è quella che fin dall'inizio della fase 3 è stata definita "Mala Movida". Molti puntano il dito sulle discoteche e sui luoghi di aggregazione dei giovani, da cui sempre più spesso giungono foto di assembramenti senza alcun dispositivo di protezione individuale.

«La questione delle discoteche è nazionale, non solo regionale - sottolinea in merito il presidente Emiliano - Sono state autorizzate in tutte le regioni italiane quelle all'aperto, perché i dati epidemiologici lo consentivano ed, inoltre, sono state fissate regole severe. Le fotografie con assembramenti destano allarme ed è il tema che stiamo affrontando con tutti i presidenti in questo momento nella Conferenza delle Regioni insieme al Governocontinua Emiliano - Io per primo voglio introdurre ulteriori misure di prevenzione. Perché è vero che sino ad oggi in Puglia non c'è nemmeno un caso Covid legato alle discoteche, ma adesso il virus sta riprendendo a circolare specialmente tra i giovani rientrati dalle vacanze all'estero e quindi dobbiamo prevedere ogni scenario».
  • Regione Puglia
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Coronavirus Fase 2
  • Coronavirus fase 3
Altri contenuti a tema
Al Referendum Costituzionale Cerignola vota SI Al Referendum Costituzionale Cerignola vota SI Hanno votato per il SI 16.790 cerignolani (82,85 %) per il NO 3476 cerignolani (17,15 %)
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Sono 81 i casi positivi registrati in Puglia, di questi 25 in provincia di Foggia
“Estate a Torre Alemanna”: bilancio positivo per i campi estivi dedicati ai più piccoli “Estate a Torre Alemanna”: bilancio positivo per i campi estivi dedicati ai più piccoli Caccia al tesoro, laboratori artistici, giochi all’aperto, letture animate e tante altre attività all’insegna dell’avventura e della socializzazione
Speciale elezioni regionali 2020, in diretta i risultati della provincia di Foggia Speciale elezioni regionali 2020, in diretta i risultati della provincia di Foggia I principali aggiornamenti in tempo reale con i dati provinciali
Nel seggio elettorale sottratta l'arma di servizio a finanziere Nel seggio elettorale sottratta l'arma di servizio a finanziere Accade in un seggio elettorale di Foggia, i ladri si sono introdotti da una finestra aperta
Dal 25 al 27 settembre 2020 torna in scena la Fiera del Libro - Città di Cerignola Dal 25 al 27 settembre 2020 torna in scena la Fiera del Libro - Città di Cerignola Nuova location presso il “Roma Teatro Cinema E…”. Tanti ospiti di livello e una serie di disposizioni per garantire accesso e fruizione in sicurezza Tutto pronto per
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Sono stati registrati 50 casi positivi nelle ultime 24 ore, di questi 8 in provincia di Foggia
Regionali e referendum, i dati sull'affluenza Regionali e referendum, i dati sull'affluenza Referendum, l’11,43% nella provincia di Foggia, nessun dato da Cerignola. Regionali, il 9,73% nella provincia di Foggia, l’8,70% a Cerignola
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.