Vaccino anti Covid
Vaccino anti Covid
Attualità

Covid, i contagi in Puglia continuano ad aumentare

Il sottosegretario Costa: “Non vaccinati liberi grazie a chi si vaccina”

La regione Puglia ieri ha fatto registrare 293 nuovi casi di contagio da coronavirus, il dato più alto da inizio mese, di questi 50 solo in provincia di Foggia, mentre in tutta la regione si sono registrati 3 decessi e in Italia i numeri della pandemia hanno fatto registrare un ulteriore incremento con 7.891 nuovi positivi. Di fronte a questo scenario si fa sempre più concreta l'ipotesi di estendere a quanti più soggetti la terza dose di vaccino.

Lo ha affermato il sottosegretario di Stato Andrea Costa: "Credo che già nei prossimi giorni la terza dose si estenderà ai cinquantenni – ha dichiarato Costa – dobbiamo attendere con fiducia le indicazioni scientifiche. Se mi trovassi a scegliere tra inasprire le misure restrittive o imporre l'obbligo vaccinale per alcune categorie ritengo più legittima la seconda ipotesi. Oggi una minoranza in Italia usufruisce di tutta una serie di libertà grazie alla stragrande maggioranza degli italiani che si è vaccinata, facendo prevalere un senso di comunità". In Puglia si può prenotare il vaccino anche in farmacia.

La proroga dello stato d'emergenza sarà oggetto di valutazione in base ai dati del contagio di fine anno e al quadro epidemiologico. "Il vaccino antinfluenzale è consigliato. Lo è a maggior ragione quest'anno. Abbiamo allentato molto togliendo le mascherine all'aperto e c'è una circolazione più rapida del virus. Come Governo abbiamo dato un'opportunità in più: abbiamo detto che può essere somministrato insieme al vaccino anti-Covid. E abbiamo dato una novità, con la possibilità di somministrare l'antinfluenzale anche alle farmacie. Siamo consapevoli di chiedere uno sforzo ai nostri concittadini, ma lo chiediamo perché finalmente potremo uscire da questa pandemia", ha aggiunto Costa.
  • Salute
  • Coronavirus
  • covid
  • Vaccinazione anti Covid
  • Covid-19
Altri contenuti a tema
Vaccinazione anti Covid, a Cerignola il prossimo weekend appuntamento serale per i più giovani Vaccinazione anti Covid, a Cerignola il prossimo weekend appuntamento serale per i più giovani La fascia di età dai 12 ai 19 anni potrà vaccinarsi fino a mezzanotte presso il Pala Tatarella
Vaccinazioni Covid, Bonito: "Si facciano solo ai prenotati" Vaccinazioni Covid, Bonito: "Si facciano solo ai prenotati" Il sindaco di Cerignola interviene dopo la ressa di oggi tra la gente in coda
Preti novax sospesi dall’attività, la decisione di monsignor Cirulli Preti novax sospesi dall’attività, la decisione di monsignor Cirulli Niente distribuzione dell’eucarestia e divieto di svolgere il ministero in presenza
Obbligo vaccinale, in agricoltura tocca a 34mila braccianti Obbligo vaccinale, in agricoltura tocca a 34mila braccianti Più di un terzo dei lavoratori dovrà vaccinarsi
Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti La regione prepara un piano per l’aumento dei posti in area medica
Crescono i contagi, la Puglia rischia la zona gialla Crescono i contagi, la Puglia rischia la zona gialla Bene le vaccinazioni. Terapie intensive al limite della soglia critica
La Befana porta doni ai più piccoli che si vaccinano La Befana porta doni ai più piccoli che si vaccinano L'iniziativa della ASL di Foggia per celebrare la festa dedicata ai bambini
Covid-19, il rapporto dei contagi in provincia di Foggia Covid-19, il rapporto dei contagi in provincia di Foggia Ricoveri in netta diminuzione rispetto allo scorso anno
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.