treno freccia
treno freccia
Attualità

Covid, il Governo conferma l’obbligo di mascherine e distanziamento sui treni

Un netto dietrofront del Governo, il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza con cui si impedisce di occupare tutti i posti sui convogli

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato un dietrofront del Governo confermando l'impossibilità di fare a meno delle mascherini e di occupare il 100% dei posti. Un stop di fatto, quindi, alla normale ripresa avviata da Trenitalia e Italo in accordo con il Ministero dei Trasporti.

«È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora – dichiara il Ministro Roberto Speranza - Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela. Ho firmato un'ordinanza che ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l'obbligo delle mascherine. Questi sono i due principi essenziali che, assieme al lavaggio frequente delle mani, dobbiamo conservare nella fase di convivenza con il virus»
  • Trenitalia
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Coronavirus Fase 2
  • Coronavirus fase 3
Altri contenuti a tema
Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Il webform da compilare è già attivo sul sito della compagnia
8 casi positivi nel gruppo squadra, l'Audace chiede il rinvio di due gare 8 casi positivi nel gruppo squadra, l'Audace chiede il rinvio di due gare Destinate a saltare le sfide di domenica 19 e mercoledì 22
Lieve crescita del numero di ricoverati per Covid in Puglia Lieve crescita del numero di ricoverati per Covid in Puglia Il dato degli attualmente positivi resta stabile
Covid, i contagi in Puglia continuano ad aumentare Covid, i contagi in Puglia continuano ad aumentare Il sottosegretario Costa: “Non vaccinati liberi grazie a chi si vaccina”
Covid, 10 ricoveri in più nelle ultime ore in Puglia Covid, 10 ricoveri in più nelle ultime ore in Puglia Situazione comunque sotto contro
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.