Cristian Levantaci (repertorio). <span>Foto Vito Monopoli</span>
Cristian Levantaci (repertorio). Foto Vito Monopoli

Cristian Levantaci porta in scena Modugno al Roma di Cerignola

Uno spettacolo che ripercorre vita e successi dell'artista di Polignano

Mai come in questo momento storico i versi della canzone "Meraviglioso" di Domenico Modugno risuonano come un inno alla vita e all'umanità. E tale sarà l'intero spettacolo che andrà in scena sabato 12 marzo al Roma Teatro di Cerignola, intitolato proprio 'Meraviglioso', un viaggio ideale nell'universo dell'uomo che rivoluzionò la canzone italiana rendendola famosa in tutto il mondo. Ad interpretare Modugno, in un recital a tutto tondo, sarà il cantattore foggiano Cristian Levantaci che sul palco rievocherà non solo i trionfi dell'artista di Polignano a Mare ma anche le sue vicende umane e personali. Ad accompagnarlo l'Ensemble Suoni dal Sud, formazione da camera composta da un quartetto d'archi, un pianoforte e una sezione ritmica con chitarra, basso e batteria.

Oltre che artista dalla travolgente forza interpretativa, Modugno ha sempre rivendicato la propria natura umile e rivoluzionaria e il legame con le radici meridionali. Cristian Levantaci, in uno spettacolo che abbraccia tante generazioni, porterà in scena un personaggio sempre pronto a ricordare la propria gente, figlia della dolorosa e dura terra del sudore. Lo farà con un repertorio che va da Amara Terra Mia a Resta cu' mme, da Vecchio Frac a La Lontananza, fino l'immancabile Nel blu, dipinto di blu, universalmente nota come Volare, canzone simbolo della rinascita dell'Italia dopo gli incubi della guerra e del fascismo. Quel suo urlo a braccia aperte risuona, anche in questo caso, come augurio per il nostro Paese e per il mondo intero.
  • Teatro
  • Cultura
  • Roma teatro Cinema e...
Altri contenuti a tema
Valentina Vurchio sale sul podio al concorso per San Rocco Valentina Vurchio sale sul podio al concorso per San Rocco La pittrice cerignolana si classifica terza con il suo dipinto San Rocco e l'angelo
Silvia, la studentessa del liceo scientifico di Cerignola che scrive in inglese Silvia, la studentessa del liceo scientifico di Cerignola che scrive in inglese La futura maturanda ha vinto il concorso di scrittura creativa indetto dalla John Cabot University
L’arte di Valentina Vurchio al concorso nazionale di pittura sacra L’arte di Valentina Vurchio al concorso nazionale di pittura sacra L’ultima creazione della pittrice cerignolana è dedicata a San Rocco
Presso Biblyos a Cerignola al via una rassegna di presentazioni letterarie Presso Biblyos a Cerignola al via una rassegna di presentazioni letterarie Il primo ospite è Alfonso Santamaria con il suo romanzo sugli effetti positivi del dolore
Biblyos, a Cerignola la passione per i libri diventa lavoro Biblyos, a Cerignola la passione per i libri diventa lavoro Daniela Tattoli è riuscita a realizzare il sogno di trasformare il suo amore per la lettura in un'attività lavorativa
Fabio Ciconte a Cerignola racconta i “misteri” di frutta e verdura Fabio Ciconte a Cerignola racconta i “misteri” di frutta e verdura Il suo ultimo libro affronta il tema della consapevolezza a tavola, la presentazione si terrà presso l’Albero dei fichi
A Cerignola rivive la memoria di Torre Alemanna A Cerignola rivive la memoria di Torre Alemanna Il sito dei cavalieri teutonici raccontato con un docufilm e una mostra fotografica
Chiude la stagione del Roma, il bilancio della direttrice Simona Sala Chiude la stagione del Roma, il bilancio della direttrice Simona Sala L'imprenditrice foggiana dirige il teatro cerignolano da quasi trent'anni
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.