danilo quarto
danilo quarto
Vita di città

Festa 110 anni Audace Cerignola: tra vecchie e nuove glorie il grande assente è Danilo Quarto

L'ex Presidente ha scritto un post di disappunto sui social: tifosi e cittadini lo inondano di affetto

Una folla festante ha riempito ieri, a Cerignola, la piazza del Teatro Mercadante. Sul palco, durante la serata, sono salite le vecchie glorie dell'Audace Cerignola, i calciatori che hanno scritto la storia della squadra.

E' stato un momento emozionante: Franco Conte, scrittore e cultore di storia locale, ha consegnato a ciascuno un riconoscimento a nome della società Audace.

Poi, l'arrivo delle "nuove glorie": il pullman con la squadra dell'Audace è arrivato in piazza, e i giocatori, acclamati dalla folla, hanno fatto il loro ingresso sul palco.

La splendida voce del soprano lirico Ripalta Bufo ad un certo punto ha intonato l'inno ufficiale della squadra, composto nel 2019, riempiendo di emozione la piazza gremita. Peccato, però, che i nuovi giocatori non ne conoscessero una sola parola, e sono rimasti per tutto il tempo zitti ad ascoltare.

Tra presentazioni, stacchetti comici e ringraziamenti vari, non è sfuggita l'assenza dell'ex Presidente della società sportiva, Danilo Quarto.

Ieri, sui social, Quarto ha pubblicato un post di disappunto che lascia pensare ad una rottura forse definitiva con la società dell'Audace Cerignola. "Molte volte, almeno un Grazie potrebbe bastare, ma non siamo tutti uguali".

Quarto, evidentemente, non è stato invitato alla festa dei 110 anni della nascita dell'Audace Cerignola. E comunque, sul palco, nessun ringraziamento per quello che ha fatto per la squadra nel tempo in cui l'ha guidata.

I commenti che seguono al post sono calorosi e affettuosi: a differenza di alcuni, i cittadini e i tifosi di Cerignola non dimenticheranno un grande motivatore, un appassionato Presidente, ed una persona che ha creduto fino in fondo nella possibilità di portare in alto la squadra.

"Hai dimostrato con i fatti il leone che sei, Cerignola ti ringrazierà per sempre, non doveva finire così. Avevamo un Campionato di serie C da fare insieme…"

"Eri troppo, per quella piccola proprietà. Quello che hai fatto è storia, e resterà storia!"

"A volte, quando non si conosce con precisione la situazione, diventa difficilissimo giudicare. So solo che, aldilà di patti, accordi, strategie e quant'altro, il senso di gratitudine non deve e non può mancare! Per un discorso di educazione, classe, buon senso! Ad ogni modo, che a qualcuno piaccia o meno, voi siete entrato nel cuore dei tifosi e vi resterete per sempre! Siete entrato nella nostra storia, e la storia non si cancella, è una maestra di vita per tutti, nel bene e nel male".

Questi sono solo alcuni dei commenti che hanno inondato il profilo Facebook del Presidente Quarto, snobbato forse dalla società, ma apprezzato e amato dai tifosi e cittadini di Cerignola.

  • Audace Cerignola
  • Danilo Quarto
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola: rinnovi in vista per Signorile, Coccia e Carnevale Audace Cerignola: rinnovi in vista per Signorile, Coccia e Carnevale C’è fermento tra i gialloblù in vista dell’apertura del calciomercato
Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Il centrocampista spagnolo classe 1993 vestirà ancora la maglia gialloblù
Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” L’ex tecnico dell’Audace, esonerato ad Aprile scorso, si dichiara soddisfatto e guarda avanti
Danilo Quarto sul Campionato di serie C: “Di alcuni giocatori sentiremo parlare, come Carnevale del Cerignola” Danilo Quarto sul Campionato di serie C: “Di alcuni giocatori sentiremo parlare, come Carnevale del Cerignola” L’ex Presidente dell’Audace traccia un bilancio complessivo con uno sguardo particolare ai gialloblù
Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Secondo alcuni “a Caserta servirà un’impresa”: i gialloblù devono vincere per forza
Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Il Cerignola pareggia con il Giugliano e stacca il pass per il secondo turno dei play-off
Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi “Amarsi ancora”: l’inno di amore della Curva Sud dopo la vittoria allo Zaccheria
Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola L’attaccante albanese, che ora sta vivendo un ottimo periodo, non aveva brillato a Foggia
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.