Bandiere Fratelli d'Italia
Bandiere Fratelli d'Italia

Fratelli d’Italia su interdittive antimafia a Cerignola

Le dichiarazioni di Fratelli d’Italia dopo le interdittive antimafia adottate dal Prefetto di Foggia dott. Raffaele Grassi

Dopo le due interdittive antimafia adottate dal Prefetto di Foggia nei confronti di due aziende del settore rifiuti e servizi, pubblichiamo quanto dichiara il gruppo politico Fratelli d'Italia:

"Chi vive a Cerignola ha accolto con disarmante scontatezza la doppia interdittiva antimafia di ieri, ma è la certezza che lo Stato c'è, e riserva attenzione alla nostra città.
Ieri il Prefetto di Foggia ha reso noti i due provvedimenti contro la malavita (settori rifiuti e servizi), infiltrata nel tessuto economico. Nessuno stupore tra i cittadini, e semplice totonomi, in uno scenario che offre solo l'imbarazzo della scelta.

Dal novembre 2017 (la prima con conseguente scoppio del bar della villa comunale) ad oggi, siamo a quota 3. In passato il conto era fermo a zero.
Allora occorre osservare come la malavita da qualche tempo stia avendo maggiore facilità di interlocuzione, imponga la propria presenza con più forza. Questo non sfugge all'attenzione del Prefetto, fortunatamente. E neppure a quella dei cittadini: chiunque nota cambi di proprietà in note attività, gestioni pubbliche strane. Ma quasi tutto scorre ormai nell'indifferenza, in nome del risultato finale: si dà più attenzione a "cosa" si fa, piuttosto che al "come" e "con chi". Insomma, piace ammirare un bel fiore, e poco interessa se sia rubato. Una cultura dell'immediatezza che non guarda alle conseguenze a medio e lungo termine: forze economiche malavitose, ripulite e consolidate, che prendono via via il sopravvento a scapito dell'onesta imprenditoria.

Ciascuno è distratto. Fino allo scoppio di queste "bombe" (reali o virtuali che siano). Che ciò capiti a 6 giorni dalla scadenza dei 6 mesi di indagini che a Palazzo di Città (altra novità assoluta), è solo un aspetto della situazione in cui versa Cerignola.

Attendiamo fiduciosi, certi che in uno scenario simile serva lo Stato per ripristinare ordine e legalità".
  • fratelli d'italia
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto L’impatto tra una FIAT 16 ed una Volkswagen Passat Station Wagon è avvenuto all’altezza del ponte all’uscita di Trinitapoli
Rapinata la LIDL di Cerignola Rapinata la LIDL di Cerignola Il bottino si aggira intorno ai 10 mila euro. Rapinato dell’auto anche un dipendente del supermercato
Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, anche Martina Albanese rinnova con il collettivo fucsia Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, anche Martina Albanese rinnova con il collettivo fucsia La schiacciatrice foggiana anche per quest'anno in forza alle pantere
“Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato “Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato I Carabinieri hanno vigilato senza sosta su centri abitati, località turistiche e luoghi di ritrovo per garantire serenità e pacifica convivenza
Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Martedì 13 Agosto sono state presentate dall’avv. Cesare Di Cintio le iniziative giuridiche presso il Consiglio di Stato e il TAR Lazio
Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Lunedì 19 Agosto parte la campagna abbonamenti dell’Audace Cerignola
Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Con lei una band di musicisti della Capitanata, in attesa dell'anniversario millenario della Torre Bizantina
Dal pellegrinaggio alla razzia dell’area di servizio Dal pellegrinaggio alla razzia dell’area di servizio 90 pellegrini siciliani, dimenticando la fede, provenienti dal santuario di San Giovanni Rotondo fecero razzia all’area di Servizio “Le Saline Ovest”
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.