Casarella
Casarella

Gianvito Casarella, Fratelli d’Italia Cerignola: “Vi informo del silenzioso incendio in discarica”

Il 10 Agosto scorso le fiamme hanno rischiato di intaccare anche i depositi di biogas nelle vicinanze

Mentre la maggior parte dei cerignolani è in vacanza, oppure è comunque distratta dall'atmosfera delle ferie, accadono cose gravi sulle quali- immotivatamente- cala un assordante silenzio. Gianvito Casarella, consigliere comunale a capo del coordinamento cittadino di "Fratelli d'Italia", ha denunciato pubblicamente un episodio piuttosto grave, di cui la cittadinanza è all'oscuro.

Nel video, pubblicato sul profilo Facebook, il consigliere meloniano ha dichiarato: "Mentre cadevano le stelle dal cielo, il 10 agosto una stella deve essere caduta su Forcone Cafiero: un incendio ha interessato la zona del V lotto, sfiorando i depositi del biogas. Se quegli alloggiamenti avessero preso fuoco ci sarebbero state conseguenze nefaste in un'area vastissima.

L'intervento dei Vigili del Fuoco ha scongiurato il peggio e ora si provvederà a fresare le zone circostanti, per evitare che in futuro le fiamme possano divampare. È un esempio di incuria e abbandono in cui versano i nostri impianti. E l'amministrazione comunale, forse in vacanza, sempre solerte nel commentare incendi privati, non ha aperto bocca, neppure informando la cittadinanza dello scampato pericolo".


Ci chiediamo come mai, dal 10 Agosto ad oggi, nessuna notizia sia trapelata al riguardo, considerando che si tratta di un avvenimento che concerne la salute pubblica e ambientale, e che è stata sfiorata una vera e propria tragedia.
  • Gianvito Casarella
Altri contenuti a tema
Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Dura risposta del segretario cittadino di Fratelli d'Italia
Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Dalessandro: “Consentitemi di esprimere un ringraziamento personale agli amici del centrodestra, agli amici democratici del centrodestra”. Gianvito Casarella smentisce e chiede rettifica
Il centrodestra unito con  Antonio Giannatempo Il centrodestra unito con Antonio Giannatempo Al suo fianco i segretari cittadini di Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia e UDC. In politica bastano alcuni diktat per sostenere quanto 48 ore prima era insostenibile
Centrodestra nel più totale caos. I candidati sindaco sono tre Centrodestra nel più totale caos. I candidati sindaco sono tre Fratelli d’Italia e Lega ufficializzano Gianvito Casarella, Forza Italia presenta la candidatura di Antonio Grillo e la Federazione Civica Insieme per Cerignola quella di Francesco Decosmo
Centrodestra in frantumi, Casarella sempre più solo Centrodestra in frantumi, Casarella sempre più solo Da questo “tutti contro tutti” riusciranno a trovare una quadra?
Amministrative 2021, certezze e ufficializzazioni che tardano ad arrivare Amministrative 2021, certezze e ufficializzazioni che tardano ad arrivare Certezze: Franco Metta e Tommaso Sgarro. Ufficializzazioni che tardano ad arrivare: PD e centrosinistra, Fratelli d’Italia, Lega, centrodestra e candidati dell’ultima ora
Giandonato La Salandra (FdI) attacca, Di Lernia risponde Giandonato La Salandra (FdI) attacca, Di Lernia risponde Di Lernia: «La Salandra non vuole a Decosmo, Di Lernia, Vitullo, i giannatempiani… restasse solo con Gianvito e quel che resta di Fratelli d’Italia! Un posto in Consiglio Comunale lo prenderanno? Ai posteri l’ardua sentenza!»
Amministrative 2021, Tommaso Sgarro si candida a sindaco…  ma non con il PD Amministrative 2021, Tommaso Sgarro si candida a sindaco… ma non con il PD Tommaso Sgarro e Franco Metta i candidati certi. Stessa situazione del 2015? Quanto accaduto in quella competizione elettorale è irripetibile, Tommaso Sgarro era il candidato di un centro sinistra unito e compatto
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.