OSPEDALE TATARELLA. <span>Foto Vito Monopoli</span>
OSPEDALE TATARELLA. Foto Vito Monopoli
Cronaca

Giorgione (UIL FPL): “Aggressione ospedale Tatarella; situazione grave

Occorre intervenire subito a tutela di tutto il personale”

"Chi opera a tutela della salute pubblica non può farlo a rischio della propria stessa vita". È questo il commento del Segretario Generale UIL FPL FOGGIA, Gino Giorgione, alla notizia dell'ennesima aggressione subita da operatori del Pronto Soccorso dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola.

"Ci troviamo a commentare un nuovo, ulteriore fatto increscioso avvenuto in un nosocomio spesso teatro di eventi di questo tipo negli ultimi anni. Al di là della ferma condanna di un gesto tanto balordo quanto insensato e della piena solidarietà agli operatori del Pronto Soccorso, è evidente che si è travalicato ogni limite", afferma Giorgione che prosegue: "Tanti appelli fatti da questa organizzazione sindacale sono caduti nel vuoto. Mi chiedo, polemicamente, se per aumentare le condizioni di sicurezza di medici e personale sanitario è necessario che scappi il morto. Quanto è successo qualche giorno è il segnale di uno stato di cose che è ben oltre la soglia di guardia".

Il Segretario Generale UIL FPL Foggia preannuncia, perciò, l'intenzione di "chiedere un confronto urgente con la direzione sanitaria allo scopo di comprendere quali azioni implementare immediatamente a tutela di medici e personale sanitario dell'Ospedale "Tatarella".
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola La solidarietà del direttore generale della Asl di Foggia
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.