gelato artigianale
gelato artigianale
Attualità

Giornata Europea del Gelato Artigianale: a Cerignola le gelaterie scelgono la qualità

Tra gusti tradizionali ed altri più originali, il gelato non conosce crisi

Nata da un'idea di Artglace e Longarone Fiere, l'istituzione di una Giornata dedicata interamente al Gelato Artigianale si è concretizzata a partire dal 5 Luglio 2012. In questa data, infatti, il Parlamento Europeo ha ufficializzato tale ricorrenza annuale, fissandola al 24 Marzo.

Il "Gelato Day" è quindi diventata l'occasione per ricordare ogni anno quanto il gelato artigianale sia importante a livello europeo, non solo per la genuinità degli ingredienti e per la lavorazione, ma anche in termini economici. Basti pensare, infatti, che-secondo recenti stime- in Italia questo alimento fattura ben 2,7 miliardi di euro.

A Cerignola il gelato artigianale è tra gli alimenti più graditi a tutte le età, soprattutto quando l'aria comincia ad intiepidirsi e la primavera fa capolino dopo il gelido inverno. Ci sono gelaterie di tradizione che di alcuni gusti in particolare ne fanno il loro "cavallo di battaglia" ormai da anni, e altre che preferiscono puntare sull'originalità, lasciando spazio alla sperimentazione e al mix inedito di ingredienti.

Basta fare una capatina al Bar Ruocco, pasticceria e gelateria di lunghissima tradizione, per rendersi conto che i gusti più gettonati sono quelli che piacciono a tutti, adulti e piccini: la nocciola, il pistacchio, il fiordilatte, il cioccolato. Ciò che fa la differenza ovviamente è il gusto, il sapore, il modo in cui gli ingredienti vengono lavorati e la genuinità della loro provenienza.

Il Bar Gorizia, tra le specialità di gelato artigianale sempre presenti (anche nei mesi invernali) annovera invece la cassata siciliana, con i canditi e la ricotta. Un vero tripudio di gusto per gli amanti della tradizione.

I cerignolani, poi, adorano concludere le serate tiepide trascorse fuori o la gita fuori porta. E di solito lo fanno fermandosi per un gelato pomeridiano o serale al Bar Roma, dove spesso si trovano gusti un po' diversi, tra cui varie tipologie di gelati alla frutta.

Che sia servito in cono o nella pratica coppetta, il gelato artigianale è sempre gradito perché non riempie, è poco calorico ed è anche genuino.

Chi vuole conoscere e approfondire la lavorazione del gelato artigianale può frequentare uno dei corsi professionalizzanti promossi e organizzati da Scuola e Gelato 2.0 di Perrucci, a Cerignola.

In questa edizione 2023 del Gelato Day è stato scelto l'Apfelstrudel, un gelato austriaco a base bianca con aggiunta di polpa di mela e aromatizzato con olio di limone e rum. Il gusto sarò proposto il 24 Marzo sia nella versione ufficiale che nelle diverse varianti, in tutte le gelaterie che aderiscono all'iniziativa.

Gustare un gelato artigianale, magari in compagnia, è un "vizietto" che in tanti si concedono e che, in fondo, non fa male. Anzi.

"Non prendiamo il gelato nella coppetta, per poi farne quel mischiolino che mette tristezza. Meglio il cono, che fa colare il gusto giù per il braccio, ma è anche l'unico modo che ci è rimasto per tornare bambini" (Luciana Littizzetto).
  • Gelato
Altri contenuti a tema
Il gelato del Bar Roma compie 60 anni Il gelato del Bar Roma compie 60 anni Nozze di diamante per un’icona della città, grazie alla famiglia Perrucci
"Il Gelato Artigianale Territorio – Alimentazione - Occupazione" "Il Gelato Artigianale Territorio – Alimentazione - Occupazione" Venerdì 16 settembre convegno sul gelato artigianale all’Istituto “Pavoncelli”
Questa mattina nella ScuolaGelato2.0 consegnata targa a Gino Perrucci Questa mattina nella ScuolaGelato2.0 consegnata targa a Gino Perrucci "La passione non va descritta ma vissuta"
La Scuola del Gelato per Tutti consegna i primi attestati La Scuola del Gelato per Tutti consegna i primi attestati Escono i primi allievi formati dalla Scuola del maestro Luigi Perrucci
Nasce a Cerignola la “ScuolaGelato2.0”, la Scuola del Gelato per “tutti” Nasce a Cerignola la “ScuolaGelato2.0”, la Scuola del Gelato per “tutti” L’unica al mondo per i diversamente abili
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.