Giustizia per l'Audace Cerignola
Giustizia per l'Audace Cerignola
Territorio

Giustizia per l’Audace, alle 17:00 in Piazza Duomo

“Giustizia per l’Audace Cerignola”, il corte in Piazza Duomo alle ore 17:00, si mobilita l’intera città

Ciò che sta accadendo all'Audace Cerignola in queste ore è qualcosa di inverosimile, le calde ore di questo pomeriggio sono scandite dalle ingiustizie che l'Audace Cerignola e l'intera città di Cerignola subiscono.

"Hanno sovvertito una sentenza esecutiva del CONI – spiega Carlo Dercole, Assessore allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Cerignola - sono loro che fanno il ricorso a noi e quindi devono prima ammetterci alla seri C e poi fare il ricorso. Se ne fregano di una sentenza esecutiva del CONI e poi non capisco perché a noi e non al Bisceglie che è la quarta riammessa, quando invece le riammesse devono essere solo tre. Noi siamo la terza ripescata quindi o fuori il Bisceglie o la Paganese oppure questo è un mondo di ladri. Il nostro posto è stato conquistato sul campo e in sede di giudizio, quindi vuol dire che la Lega Pro fa ciò che vuole?Non esiste più Giustizia!"

"Evidentemente la Federazione vuole il format a 60 e non a 61 squadre, ma il sessantesimo posto spetta a noi e non al Bisceglie perché questa è la quarta riammessa nonostante le riammesse devono essere tre – spiega durante la conferenza stampa Nicola Grieco, Presidente dell'Audace Cerignola - Noi siamo la terza ripescata, come il regolamento prevede, quindi dobbiamo essere ammessi in C. Non riusciamo a capire cosa vogliano da noi, non me lo so spiegare"

"Non esiste più giustizia", "il nostro posto è stato conquistato sul campo e poi in sede di giudizio", "fuori il Bisceglie o la Paganese" sono le parole che l'Assessore Dercole pronuncia ma l'intera città di Cerignola grida ad alta voce. Giustizia… Giustizia… Giustizia… "Giustizia per l'Audace Cerignola" sarà il motto di questo pomeriggio al corteo delle ore 17:00, con raduno in Piazza Duomo, organizzato in tutta fretta dai tifosi, dalla città, dalla comunità che non accetta lo scippo di un sogno, non può restare silente di fronte al furto di una gioia, al rapimento di un'idea, al dolore di una plateale ingiustizia.
Alle 17:00 in Piazza Duomo per manifestare e far sentire la voce educata, pacata, civile ma forte di 60 mila cittadini che gridano Giustizia per Cerignola.

Intanto il Sindaco di Cerignola si appella alla Città di Cerignola in un post Facebook, uno dei tanti lanciati nel pomeriggio:
"Nervi saldi.
Determinazione.
La lotta deve essere dura, ogni mezzo legale sarà esperito. Chiunque abbia un amico, un conoscente, un contatto nel mondo del calcio si mobiliti"
  • Audace Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Audace: partenza con il segno positivo Audace: partenza con il segno positivo Grumentum battuto 2-1. Decide subito Martiniello con una doppietta
Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Operazione antidroga dei Carabinieri, arresti a Cerignola e Margherita di Savoia
Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa provinciale de L’Unità a Cerignola, Bonito “La Città di Cerignola è in mano alla malavita”
Audace: vicinissima la firma di Sansone Audace: vicinissima la firma di Sansone L’ex Novara, Samp, Sassuolo e Bari pronto ad arrivare a Cerignola
Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza A poche ore dalla prima di campionato in cui l’Audace Cerignola incontrerà il Grumentum, le dichiarazioni di Potenza, una parentesi su Fidelis Andria
Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Tre arresti in flagranza di reato, 13 mila piantine di marijuana, 2.5 ettari impegnati, avrebbero prodotto 5 quintali di marijuana e 4 milioni di euro
Audace: bentornato campionato! Audace: bentornato campionato! Contro il Grumentum parte una nuova e la lunga scalata
Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Al posto di blocco dei Carabinieri di Potenza, in territorio di Venosa, hanno lanciato dal finestrino la droga, portavano circa 90 gr di hashish
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.