Doctor Faust con Giampiero Ingrassia
Doctor Faust con Giampiero Ingrassia

Ieri a Cerignola Giampiero Ingrassia come dottor Faust: intervista al regista Reali

Un approfondimento sui temi e sui significati dell'esilarante commedia che fa riflettere sull'amore

Si è tenuta ieri sera, nel Roma Teatro di Cerignola, la rappresentazione della commedia "Il dottor Faust e la ricerca dell'eterna giovinezza". Uno spettacolo appassionante con un cast di spessore. Il protagonista è Giampiero Ingrassia, figlio di Ciccio Ingrassia, accompagnato da Emy Bergamo e Mimmo Ruggiero. Di seguito un approfondimento sullo spettacolo attraverso un'intervista a Stefano Reali, autore e regista della commedia.

Com'è nata l'idea di scrivere "Il dottor Faust e l'eterna giovinezza"?
«È un progetto che avevo in mente da tempo. Mi piaceva molto l'idea che Mefistofele fosse una figura ombra dello stesso Faust. Non riuscivo a immaginarmi lo spettacolo in chiave drammatica, così gli ho dato un taglio comico. Noi abbiamo conoscenza di una serie di archetipi narrativi antichissimi, invece Faust è un tipo narrativo piuttosto giovane, nato nel 1600 per intenderci, insieme al don Giovanni».

Qual è stato il riscontro dello spettacolo da parte del pubblico?
«Ottimo. Alcuni all'inizio sono spaventati dal titolo, perché pensano a un contenuto impegnativo da seguire. Ma il mio spettacolo è è un piccolo musical con sei canzoni all'interno. Contiene omaggi alla rivista, a Totò, alla commedia all'italiana ed è una mescolanza di generi. I francesi lo definirebbero un "pastiche", ossia uno spettacolo in cui convivono più generi, dal comico al drammatico, passando per il brillante e il sentimentale».

Cosa colpisce gli spettatori rispetto all'interpretazione degli attori?
«Il protagonista si deve sdoppiare per interpretare due ruoli, è una prova mattatoriale. Ma il tema del doppio vale anche per gli altri due personaggi. Lo spettacolo diventa, così, un posto in cui ogni personaggio è sia se stesso sia la sua ombra. Ognuno di loro fa due cose. Prendo l'esempio di Emy Bergamo, che veste sia i panni di Elena di Troia sia quelli di Margherita, rappresentando, al contempo, purezza e malvagità».

Qual è il messaggio che il dottor Faust lascia agli spettatori?
«L'unica vera risposta al problema dell'immortalità è l'amore. Oggi siamo immersi nei social, dove si fa a gara, la gente ricorre ai ritocchi perché non si piace. Tutti vorrebbero rimanere congelati in una fase senza tempo. Questo avviene perché manca l'amore. Niente da aggiungere».
  • spettacolo
  • intervista
Altri contenuti a tema
Acqua e Fuoco in concerto di Natale a Cerignola Acqua e Fuoco in concerto di Natale a Cerignola Lo spettacolo si terrà in Piazza Duomo l’8 Dicembre ore 21.00
"A spasso con Daisy", Milena Vukotic al Roma Teatro di Cerignola "A spasso con Daisy", Milena Vukotic al Roma Teatro di Cerignola Il 1 dicembre alle 20.30 il quarto appuntamento della rassegna teatrale
A Cerignola una triade circense per uno spettacolo inedito A Cerignola una triade circense per uno spettacolo inedito Gli spettacoli avranno come protagonisti artisti internazionali e animali esotici
Ambiente ed economia del mare: in diretta sul Viva Network con Loredana Lezoche e Francesco Samarelli Ambiente ed economia del mare: in diretta sul Viva Network con Loredana Lezoche e Francesco Samarelli Saranno ospiti domenica alle ore 18 per un approfondimento in collaborazione con Glob Eco
Audace Cerignola, Chironi: «A Cerignola un grande ambiente, faccio parte di un progetto serio» Audace Cerignola, Chironi: «A Cerignola un grande ambiente, faccio parte di un progetto serio» «Sorrento e Casarano due belle squadre, ma noi abbiamo tanta fiducia nei nostri mezzi»
Tutela e Diritti della categoria (atipica) Lavoratrici e Lavoratori dello spettacolo e della cultura Tutela e Diritti della categoria (atipica) Lavoratrici e Lavoratori dello spettacolo e della cultura “In caso di mancata convocazione urgente di un tavolo entro il 30 maggio preannunciamo la proclamazione di uno stato di agitazione permanente”
Lo sport ai tempi del Coronavirus: Basket Club Cerignola Lo sport ai tempi del Coronavirus: Basket Club Cerignola Il coach dei gialloblù, Giuseppe Vozza, ci racconta come sta affrontando questa quarantena forzata
Lo sport ai tempi del Coronavirus: Pallavolo Cerignola Lo sport ai tempi del Coronavirus: Pallavolo Cerignola Martina Albanese: «Stiamo assistendo ad una delle lezioni più importanti della nostra vita»
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.