Vincenzo Sforza durante la presentazione della lista M5S a Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Vincenzo Sforza durante la presentazione della lista M5S a Cerignola. Foto Vito Monopoli
Cronaca

Il Movimento 5 Stelle delle alleanze presenta la lista a sostegno di Bonito

I pentastellati di Cerignola presentano la loro lista elettorale e come già annunciato si alleano al PD sostenendo la candidatura di Francesco Bonito

Introdotto dalle note di Where the streets have no name degli U2, il Movimento 5 Stelle, in un comizio davanti alla villa comunale di Cerignola, ieri sera ha aperto ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni amministrative che si terranno il 3 e 4 ottobre prossimi presentando i candidati della propria lista. La presentazione è stata introdotta da Olga Speranza, storica attivista del Movimento 5 Stelle di Cerignola, e dal capolista candidato al consiglio comunale Vincenzo Sforza. Come già annunciato nelle settimane precedenti il movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sosterrà a Cerignola Francesco Bonito, candidato sindaco del Partito Democratico. Una scelta che fino a cinque anni fa sarebbe stata inconcepibile perché avrebbe violato un veto dei pentastellati, quello delle alleanze con i partiti.

Ma dal marzo del 2013, quando Vito Crimi e Roberta Lombardi risposero picche all'invito di Gianluigi Bersani a sostenere un esecutivo di centrosinistra, alle successive esperienze di governo a guida Giuseppe Conte, naufragate la prima sulle spiagge del Papeete di Milano Marittima tra un mojito e un karaoke di Matteo Salvini e la seconda per i capricci di Matteo Renzi, tanta acqua è passata sotto i ponti e per il movimento oggi non è più un tabù condividere esperienze di governo con altre forze politiche. Così quella che è un'alleanza già sperimentata sia a livello di governo centrale che di amministrazione regionale in Puglia, con l'appoggio del M5S al governatore Michele Emiliano, si ripropone anche a livello locale a Cerignola, causa la straordinaria situazione di emergenza che il comune sta vivendo come ha ricordato Bonito dal palco.

D'altra parte, l'ex magistrato ha già sposato uno dei temi cari ai cinquestelle, quello del taglio dei costi della politica. In questo Bonito ha battuto Tommaso Sgarro, l'altro candidato sindaco del fronte di centrosinistra. Se quest'ultimo ha dichiarato di avere intenzione di volersi dimezzare lo stipendio che gli spetterebbe in caso di vittoria, Bonito ha promesso di rinunciarvi completamente. Alla presentazione della lista hanno partecipato anche i parlamentari del movimento, il Senatore Marco Pellegrini e i deputati Giorgio Lovecchio e Maria Luisa Faro. I temi toccati dagli interventi hanno riguardato quelli cari ai cinquestelle, soprattutto ambiente e legalità. Quest'ultimo punto è quello su cui l'ex magistrato conta di far leva per far pendere la bilancia elettorale dalla sua parte.

Nel suo intervento conclusivo non ha usato mezze misure definendosi: «Una persona per bene universalmente riconosciuta», contrapposta a chi ha amministrato il comune fino allo scioglimento per infiltrazioni mafiose nell'ottobre del 2019, riferendosi all'ex sindaco Franco Metta, che a poche centinaia di metri inaugurava ieri sera il suo comitato elettorale e, parafrasando una frase di Sergio Mattarella sulla mafia, ha ammonito i convenuti che: «Chi non è contro Metta è complice di Metta».
  • Politica
  • Movimento Cinque Stelle
  • Elezioni comunali 2021
Altri contenuti a tema
Il flop del referendum: gli italiani lo “abrogano” di fatto Il flop del referendum: gli italiani lo “abrogano” di fatto Numeri record al ribasso, fallimento per il Referendum sulla riforma della Giustizia
Sgarro: “Amministrazione di Cerignola ferma, difficile anche dare un giudizio” Sgarro: “Amministrazione di Cerignola ferma, difficile anche dare un giudizio” Il consigliere di opposizione vede uno stallo amministrativo e un consiglio comunale che ratifica decisioni già prese
Parla il portavoce del Movimento 5 stelle di Cerignola, Vincenzo Sforza Parla il portavoce del Movimento 5 stelle di Cerignola, Vincenzo Sforza Riduzione della TARI del 5% e agevolazioni per i nuclei più fragili
A Cerignola strade nuove entro l’estate A Cerignola strade nuove entro l’estate Cicolella annuncia l’arrivo di più di due milioni di fondi regionali. “Da Pezzano strampalate polemiche”
Comizio di presentazione della lista PROGETTO COMUNE Comizio di presentazione della lista PROGETTO COMUNE Elezioni amministrative a Stornara, sul palco il candidato Sindaco Roberto Nigro
Pubblicità in cambio di lavori pubblici, a Cerignola approvato il nuovo regolamento sponsorizzazioni Pubblicità in cambio di lavori pubblici, a Cerignola approvato il nuovo regolamento sponsorizzazioni I costi degli interventi sono interamente deducibili dalle tasse
Il Daspo urbano è il nuovo strumento a disposizione della polizia locale di Cerignola Il Daspo urbano è il nuovo strumento a disposizione della polizia locale di Cerignola Chi oltraggia il decoro della città rischia multe fino a cinquecento euro
Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Il comune di Cerignola interpella la Corte dei conti per crediti nei confronti della società
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.